I viaggi di Roby
locandina di "Alain Daniélou: Il Labirinto di una Vita"

Alain Daniélou: Il Labirinto di una Vita


Regia: Riccardo Biadene
Anno di produzione: 2017
Durata: 58' - 78'
Tipologia: documentario
Genere: biografico
Paese: Italia/Svizzera
Produzione: Kama Productions, FIND India Europe Foundation for New Dialogues
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Full HD
Camera: Canon 5D
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Angela Gorini
Vendite Estere: Poorhouse International
Titolo originale: Alain Daniélou: Il Labirinto di una Vita
Altri titoli: Alain Daniélou: Into the Labyrinth

Sinossi: La vita straordinaria dell'uomo che portò l'India in Occidente. Un avventuroso viaggio musicale dalla Bretagna attraverso l'India, Berlino, Venezia e Roma, seguendo la storia dell'indologo e musicologo francese Alain Daniélou.

Sito Web: http://alaindanieloudocfilm.com

Ambientazione: New Delhi / Khajuraho / Varanasi / Kolkata / Shantiniketan / Bhubaneshwar / Konarak / Puri / Gurgaon / Chennai / Mamallapuram / Pondicherry / Chidambaram / Berlino / Venezia / Zagarolo (RM) / Parigi / Losanna / Bretagna

Note:
Il Materiale in HD è arricchito dalle preziose foto di archivio della Fondazione FIND, circa 9.000 fotografie originali, scattate in India tra il 1935 e il 1955 da Alain Daniélou e Raymond Burnier. Daniélou e Burnier, percorrendo l’India alla guida di un roulotte, la prima a sbarcare nel sub-continente, sono stati i primi occidentali a fotografare i templi indiani quasi sconosciuti in Occidente all’epoca. Queste fotografie sono state poi presentate nelle più grandi esposizioni internazionali a Parigi (1948), Roma (1949) e New York (Metropolitan Museum, 1949).

Si aggiungono diverse interviste ad amici, conoscenti di Alain Daniélou, musicisti, ballerini, musicologi: Sophie Bassouls, Bettina Baumer, Nicola Biondi, Abani Biswas, Carla Bonò, C.V. Chandrashekar, Debu Chaudury, Subroto Roy Chowdury, Jacques Cloarec, Jean Paul Cluzel, Werner Durand, Giovanni Giuriati, Lars Koch, Yamini Krishnamurti, Stephan Kudelski, Ragunath Manet, Maria Grazia Marchianò, Gabriel Matzneff, Amarnath Mishra, Neeraj Mishra, Ravi Shankar Mishra, Dominique Nabokov, Savitry Nair, Jean Pierre Pastori, Marie-Claude Pietragalla, Ritwik Sanyal, Malavika Sarukkai, Mallika Sarabhai Dance Company, Shantala Shivalingappa, Reba Som, Padma Subramanyam, Shubdal Tinkari, Emanuele Trevi, Ivan Vandor, Kapila Vatsyayan, Roman Vlad, Eric Vu An, Albrecht Wiedmann.
Altri intervistati: Taru Kanti Basu, Samuel Berthet, Ugo Bonessi, Radha Burnier, Silvano Bussotti, Francesca Cassio, Pierre Cellier, Andrè Kudelski, Amelia Cuni, Kenneth Hurry, Swaminathan Kalidas, Krishan Kannah, Anand Krishna, Andre Larquie, Giorgio Milanetti, Bernard Mueller, Peter Pannke, Roberto Perinu, Guillaume Pires, Anne Prunet, Harihara Raghavan, Bodhirupa Sinha, Alberto Sorbelli, Raffele Torella, Anne Toual. Jean Pierre Pastori, Andrè Kudelski, Dominique Nabokov, Roman Vlad, Ivan Vandor, Emanuele Trevi, Kapila Vatsyayan, Subroto Roy Chowdhury, Ritwik Sanyal, Amarnath Mishra, Debu Chouodury, Padma Subramaniam, Malavika Sarukkai.


Video


Foto