Alcolista il film
I viaggi di Roby
locandina di "Banda Bassotti - La Brigata Internazionale"

Banda Bassotti - La Brigata Internazionale


Regia: Antonio Di Domenico
Anno di produzione: 2016
Durata: 56'
Tipologia: documentario
Genere: musicale
Paese: Italia
Produzione: Rizomafilm; in collaborazione con Tommy GunProductions
Distributore: Cinemadocumentario
Data di uscita: 21/04/2017
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Banda Bassotti - La Brigata Internazionale

Sinossi: La Banda Bassotti è un gruppo musicale Ska–Punk-Oi! romano, uno dei più importanti sulla scena indipendente europea. In trent’anni ha suonato in tutto il mondo, dal Giappone al Sud America, e venduto più di 200.000 dischi.
Sigaro, Picchio, David e Pasquale negli anni ’80 fanno i manovali nei cantieri di Roma. La pausa pranzo in cantiere è una tribuna politica, un giorno leggono su Il Manifesto: “si formano brigate del lavoro per il Nicaragua”. Laggiù il Fronte Sandinista combatte contro la dittatura, c’è la guerra e la guerra distrugge. Così i quattro manovali partono con pala e piccone perché la libertà si può costruire.
Di ritorno a Roma i manovali continuano a fare i manovali e nelle manifestazioni di piazza costruiscono i palchi, è il loro modo di contribuire alla causa. Un giorno (i Clash, gli Specials, ranchere e ritmi latini nel cervello) i manovali salgono sul palco e nasce così la Banda Bassotti. In quegli anni in Inghilterra c’è la musica della working class, in Italia c’è la classe operaia che fa la musica.
Dalle borgate romane la Banda viaggia e fraternizza con i Compagni di tutto il mondo, sostiene le lotte di liberazione e di indipendenza. La musica e le parole diventano il mezzo di comunicazione. Negli anni la famiglia è cresciuta, nella Banda Bassotti ci sono tante bandiere e un simbolo che non manca mai: falce e martello.

Sito Web: https://www.facebook.com/bandabassottidoc/

Video


Foto