leverita il film
I viaggi di Roby
locandina di "La Mafia Uccide Solo d'Estate - La Serie"

Cast

Interpreti:
Claudio Gioè (Lorenzo)
Francesco Scianna (Massimo)
Anna Foglietta (Pia)
Valentina D'Agostino (Patrizia)
Nino Frassica (Fra Giacinto)
Angela Curri (Angela)
Alessandro Piavani (Marco)
Nicola Rignanese (Boris Giuliano)
Carmelo Galati (Cusumano)
Gaetano Bruno (Ayala)
Dario Aita (Rosario)
Maurizio Bologna (Vito Ciancimino)
Eduardo Buscetta (Salvatore)
Andrea Castellana (Alice)
Enrico Gippetto (Fofò)
Francesca Giordano (Santina)
Pierangelo Gullo (Sebastiano)

Soggetto:
Michele Astori
Stefano Bises
Pierfrancesco "Pif" Diliberto
Michele Pellegrini

Sceneggiatura:
Stefano Bises
Michele Astori
Michele Pellegrini

Musiche:
Santi Pulvirenti

Montaggio:
Marco Garavaglia

Costumi:
Eva Coen

Scenografia:
Marta Maffucci

Fotografia:
Ivan Casalgrandi

Suono:
Alberto Amato (presa diretta)

Casting:
Francesco Vedovati

Produttore:
Mario Gianani
Lorenzo Mieli

Voce narrante:
Pierfrancesco "Pif" Diliberto

Organizzatore Generale:
Fulvio Rossi

Produttore esecutivo:
Olivia Sleiter

Produttore RAI Fiction:
Daria Hensemberger

Produttore RAI Fiction:
Francesca Loiero

La Mafia Uccide Solo d'Estate - La Serie


Regia: Luca Ribuoli
Anno di produzione: 2016
Durata: 6 episodi
Tipologia: film-tv
Genere: criminalità/drammatico
Paese: Italia
Produzione: Wildside, Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Rai Fiction / Federica Ceraolo / Annarita Peritore
Titolo originale: La Mafia Uccide Solo d'Estate - La Serie

Sinossi: Ispirata all’omonimo film di Pif, la serie racconta - attraverso le parole di un io narrante “interpretato” dallo stesso Pif - la storia di una famiglia palermitana alla fine degli anni’70. Una famiglia normale, padre, madre, un figlio di dieci anni e una figlia di sedici, alle prese con problemi di lavoro, sentimentali, economici. Problemi solo apparentemente ordinari, se di mezzo c’è “Cosa Nostra”.
Con lo stesso tono scanzonato e sentimentale del film, la serie diventa il racconto appassionante di una stagione intensa e sanguinosa, dell’eterno conflitto tra bene e male, della parabola di piccoli e grandi eroi. Un racconto che, mescolando tragedia e commedia, scava nel nostro passato più inquietante per parlarci del nostro prese

Video


Foto