Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby

BERLINALE 67 - Cristina Picchi Berlinale Talents


La regista italiana tra i 250 professionisti emergenti scelti dal Festival Internazionale del Cinema di Berlino.


BERLINALE 67 - Cristina Picchi Berlinale Talents
La regista Cristina Picchi
Sono 250 i professionisti "emergenti", provenienti da 71 paesi, selezionati per la quindicesima edizione dei Berlinale Talents, che quest'anno hanno come tema "courage against all odds". Un programma di sei giorni, con più di cento eventi e la possibilità di presentare nuovi progetti in fase di realizzazione.

Dieter Kosslick, direttore della Berlinale presenta così l'evento: "Dal 2003 abbiamo accolto 5.128 giovani talenti a Berlino, con oltre 100 ritorno al festival o il mercato del cinema di ogni anno. Questo rete simboleggia lo scambio culturale attraverso tutti i paesi e pone la nostra manifestazione all'avanguardia nel panorama internazionale, perchè è la prova che lo sviluppo del talento paga sempre".

Tra i Talents scelti dal comitato di selezione internazionale tra i 2.711 candidati, c'è anche la regista italiana Cristina Picchi. L'autrice, che sta attualmente lavorando a un documentario creativo e a due cortometraggi, dopo il successo internazionale di "Zima" e "Champ des Possibles".

"E' una selezione che mi fa particolarmente piacere sia per il momento in cui mi trovo a livello professionale, perchè sto iniziando a lavorare a dei progetti di fiction ma anche a un lungometraggio documentario, ma sopratutto per il tema dell'edizione di quest'anno... perché per continuare a fare un certo tipo di cinema ci vuole sicuramente “courage against all odds”, o quantomeno molta persistenza e fiducia" - ha dichiarato Cristina Picchi.

09/02/2017, 10:35

Simone Pinchiorri