Alcolista il film
I viaggi di Roby

Una maratona inaugura ShorTS International
Film Festival con la 24H Comic Contest


Una maratona inaugura ShorTS International Film Festival con la 24H Comic Contest
Con la maggiore età ShorTS International Film Festival amplia i propri orizzonti e diventa incubatore di idee creative lanciando una sfida a tutti i fumettisti professionisti ed in erba. Trieste è stata set di numerose produzioni cinematografiche e televisive, salendo alla ribalta nazionale per i propri scorci e ambientazioni, in questo caso invece questi ultimi saranno solo l’ispirazione per un viaggio di fantasia che parte da carta e matita e diventa cinema. Così in questa diciottesima edizione di ShorTS International Film Festival, in programma a Trieste dall’1 all’8 luglio, dedicata alle opere di cortometraggio e alle opere dei cineasti esordienti, acquista ancora più visibilità un genere apprezzato da un pubblico trasversale. Nasce infatti a Trieste una maratona che va dalla carta allo schermo con la 24H Comic Contest, un contest creativo gratuito per disegnatori, ai quali viene chiesto di illustrare 4 tavole di fumetto basandosi sulla sceneggiatura che verrà consegnata loro dall’organizzazione del Festival: dialoghi, movimenti e dettagli che i partecipanti dovranno utilizzare per disegnare le loro opere assieme al materiale necessario per poter lavorare: matite e fogli timbrati e indicazioni sulle location e sulle fattezze fisiche dei personaggi, così come indicazioni tecniche su come impostare la griglia di base.

La maratona si terrà nelle giornate di venerdì 30 giugno 2017 (dalle 10:00 alle 22:00) e di sabato 1 luglio 2017 (dalle 9:00 alle 21:00) nella cornice del Castello di San Giusto. I partecipanti avranno 24 ore totali per trasformare la sceneggiatura in vignette.
Le tre opere migliori, analizzate da quattro professionisti riconosciuti del mondo del fumetto tra i quali Stefano Disegni e Agostino Traini verranno non solo pubblicate sulle pagine de Il Piccolo, quotidiano di Trieste, ma saranno anche montate e animate a cura degli studenti dell’I.P.S. Galvani di Trieste utilizzando la tecnica del motion comic per essere proiettate su grande schermo nelle serate finali di ShorTS International Film Festival.
Per entrare nello spirito del contest, Stefano Disegni così commenta il suo impegno di giurato «Onde evitare equivoci ci tengo a precisare che sono un giurato graniticamente e assolutamente corruttibile. Se mi chiedete fattura devo metterci l’IVA». 24H Comic Contest è organizzata in collaborazione con Il Piccolo, la scuola di fumetto Grafite di Raimondo Pasin e Paola Ramella, Neopolis - lo spazio dell’immaginario e Elio tecno service. Oltre all’onore della pubblicazione e della proiezione, i vincitori potranno aggiudicarsi anche le forniture degli event partner Neopolis - lo spazio dell’immaginario e Elio tecno service.

Tra le migliaia di cortometraggi giunti quest’anno, 91 sono le opere in concorso nella sezione Maremetraggio da 33 paesi nel mondo, e tra questi 18 provenienti dall’Italia, ben 7 in più rispetto al 2016. Le iscrizioni hanno toccato infatti quest’anno la quota di 4318 cortometraggi proposti da 123 paesi nel mondo, tra cui alcuni molto remoti, o partecipazioni da parte di opere già premiate in importanti eventi internazionali. Un aumento di iscrizioni che, dalle parole della presidente del Festival Chiara Valenti Omero, è da attribuire all’aumentata visibilità del Festival, attraverso nuove iniziative e presentazioni, ma anche una storia festivaliera che ha visto nel rinnovamento e nella ricerca i suoi maggiori punti di forza. E tra i titoli selezionati molti sono proprio cortometraggi di animazione, genere che ben si presta alla reinterpretazione di realtà difficilmente raccontabili altrimenti.

Le proiezioni saranno anche quest’anno gratuite e si terranno nel salotto di piazza Verdi dall’1 all’8 luglio 2017.

Per tutte le info http://www.maremetraggio.com

18/05/2017, 08:11