Cine Contest
I viaggi di Roby

CANNES 70 - Focus Features distribuirà il documentario
su Papa Francesco di Wim Wenders


CANNES 70 - Focus Features distribuirà il documentario su Papa Francesco di Wim Wenders
Wim Wenders e Papa Francesco
Focus Features ha acquistato per la distribuzione nelle sale Pope Francis – A MAN OF HIS WORD, il nuovo documentario di Wim Wenders con protagonista Papa Francesco. Scritto e diretto da Wenders (tre volte candidato all'Oscar per "Buena Vista Social Club", "Pina" e "Il sale della terra"), il film è la seconda coproduzione realizzata dal Vaticano con compagnie cinematografiche esterne, nonché la prima volta in assoluto in cui un Papa si rivolge direttamente agli spettatori, affrontando argomenti come l'ecologia, l'immigrazione, il consumismo e la giustizia sociale.

"Pope Francis – A MAN OF HIS WORD" è un documentario storico ma non è una biografia sul Papa, quanto piuttosto un film con il Papa. Il 13 marzo 2013, il Cardinale di Buenos Aires Jorge Maria Bergoglio, è diventato il 266° Pontefice della Chiesa Cattolica: come Papa Francesco, egli ha trasformato la comunicazione in un elemento essenziale della Chiesa, rendendola una componente chiave del suo straordinario lavoro di riforma. Nel film egli risponde alle domande che gli vengono poste da ogni parte del mondo. Immagini esclusive provenienti dagli archivi vaticani mostrano il Papa durante i suoi viaggi, intento a condividere idee e ideali.

Monsignor Dario Edoardo Viganò, Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, afferma: "Se penso alla poetica di Wenders mi si presentano gli angeli protagonisti ne Il cielo sopra Berlino e in Così lontano, così vicino. Sono angeli che attraversano in filigrana l’esperienza biblica e quella letteraria così lontani dallo stereotipo devozionale. Wenders ha la consapevolezza che è il fascio di luce dello sguardo a rendere puro o impuro il mondo: responsabilità che si respira nei movimenti dei suoi racconti documentari. Per questo abbiamo voluto avere il maestro tedesco a segnare l’apertura del Giubileo Straordinario della Misericordia voluto da Papa Francesco. E così è nata dal Centro televisivo vaticano la proposta di un film che raccontasse il dialogo tra Papa Francesco ed il mondo contemporaneo, attraverso le domande di uomini e donne di ogni provenienza ed estrazione, rivolte al Pontefice. Un'esperienza cinematografica intensa, una testimonianza raccolta attraverso la macchina da presa che diviene, come lo fu per Leone XIII, un ponte, un abbraccio con gli uomini e le donne di ogni fede, cultura, appartenenza sociale o politica".

Peter Kujawski, presidente di Focus Features, dichiara: "La convinzione che il cinema possa avere un impatto sugli individui e sul mondo in generale è di assoluta centralità nella nostra compagnia. Ed è con grande umiltà che affrontiamo il compito di seminare questo film nella cultura globale, in modo che i pensieri e le parole di un leader spirituale così influente e compassionevole come Papa Francesco possano mettere radici".

"Papa Francesco è l'esempio vivente di un uomo che si batte per ciò che dice", sostiene Wim Wenders. "Nel nostro film, egli si rivolge direttamente allo spettatore, in modo sincero e spontaneo. Volevamo che Pope Francis – A MAN OF HIS WORD fosse un film per ogni tipo di pubblico, poiché il messaggio del Papa è universale. Grazie alla piena collaborazione del Vaticano, abbiamo avuto il privilegio di accedere a molte udienze con Papa Francesco e Focus Features si unisce ora a noi nel portare la sua straordinaria compassione e il suo profondo umanesimo al pubblico di tutto il mondo".

"Pope Francis – A MAN OF HIS WORD" è prodotto da Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco ("L'esercito più piccolo del mondo"), Andrea Gambetta e David Rosier ("Il Sale della terra"). Il film è una coproduzione realizzata da Célestes Images, Centro Televisivo Vaticano, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art’s Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse, Decia Films. Cinetic Media e Sloss Eckhouse LawCo hanno negoziato l'accordo per conto dei produttori.

19/05/2017, 18:37