Cine Contest
I viaggi di Roby
Alfonso Rastelli


Altro


Alfonso Rastelli


Filmografia dal 2000:
2017 » Gomorroide: scenografia
2017 » La Ragazza dei Miei Sogni: scenografia
2016 » Felicia Impastato: scenografia
2014 » Nomi e Cognomi: scenografia
2008 » Il Mercante di Stoffe: scenografia
2008 » Torno a Vivere da Solo: scenografia
2007 » Scrivilo sui Muri: scenografia
2005 » L'Uomo Spezzato: scenografia
2004 » Concorso di Colpa: scenografia
2004 » Segretario Particolare: scenografia
2003 » Segui le Ombre: scenografia
2000 » Prime Luci dell'Alba: scenografia

Biografia:
Con una lunga esperienza nel settore, Alfonso Rastelli approda alla scenografia di Nomi e Cognomi” dopo aver firmato la scenografia di “Barbara ed io” di Raffaele Esposito, sempre nel 2013. E’ capo reparto in molti film: “Notte di stelle” (1991, “Vincitore Premio Qualità” e “Premio OCIC” alla Mostra del Cinema di Venezia 1991) di Luigi Faccini; “Il richiamo” (1993) di Claudio Bondi; “Stelle di cartone” (1993) di Francesco Anzalone; “Classe mista 3A” di Federico Moccia; “Le complici” (1998) di Emanuela Piovano; “Prime luci dell’alba” (2000, Candidato al Festival del Cinema di Berlino 2000) di Lucio Gaudino, con Ninni Bruschetta, Gianmcarco Tognazzi e Laura Morante; “Nella terra di nessuno” di Gianfranco Giagni, con Ben Gazzara; “L’italiano” (2002) di Ennio De Dominicis, con il popolare attore turco Mehemet Günsür; “Gli angeli di Borsellino” (2003) di Rocco Cesareo; “Concorso di colpa” (2004) di Claudio Fragasso con Francesco Nuti e Alessandro Benvenuti; “Segui le ombre” (2004) di Lucio Gaudino; “L’uomo spezzato” (2005) di Stefano Calvagna; “Segretario particolare” (2007) di Nicola Molino; “Il sole nero” (2007, scenografia selezionata a Cinecittà in mostra nel 2011) di Krzysztof Zanussi con Valeria Golino; “Scrivilo sui muri” (2007) di Giovanni Scarchilli con Cristiana Capotondi, Primo Reggiani e Ludovico Fremont; “Torno a vivere da solo” (2007) di Jerry Calà, con Jerri Calà, Enzo Iacchetti, Tosca d’Aquino e Paolo Villaggio; “Il mercante di stoffe” (2008) di Antonio Baiocco con Sebastiano Somma; “Eppideis” di Matteo Andreolli, con Gianmarco Tognazzi e Michele Venitucci. Lavora al cortometraggio “Ballerina”, di Rosario Errico, con Giancarlo Giannini; per la tv, lavora al film “Cuori in campo” (1998) di Stefano Reali, con Giancarlo Giannini, Murray Abraham, Andrei Konchalovsky, Simone Corrente e a “Blindati” (2003) di Claudio Fragasso. Oltre alle esperienze a teatro, lavorando tra gli altri con Mario Lanfranchi in “Perversioni sessuali a Chicago” (1988/1990), ha curato la scenografia di vari spot pubblicitari per la regia di Ricky Tognazzi, Carlo Mazzacurati e Paolo Calcagni.
(ultima modifica: 12/02/2015)

Notizie

Premi e nomination