leverita il film
I viaggi di Roby


Altro


Marco Ferri


Filmografia dal 2000:
2017 » doc Più Libero di Prima: fotografia
2016 » doc Al Riparo degli Alberi: fotografia
2016 » doc Bozzetto non Troppo: fotografia
2015 » doc Di Genere Umano: fotografia
2015 » doc L'Equilibrio del Cucchiaino: fotografia
2015 » doc L'Ultimo Proiezionista: fotografia
2015 » doc La Bottega di Via Valsalva: fotografia
2015 » doc Le Radici dei Sogni. L'Emilia-Romagna tra Cinema e Paesaggio: fotografia
2015 » doc MAS - Il Sacrificio della Montagna: fotografia
2014 » medio Il 5 Aprile Mi Uccido: fotografia, Operatore, Post-Produzione
2013 » corto L'Incognita: fotografia
2013 » doc Taste Memory - Il Sapore Emiliano Romagnolo nel Mondo, la Storia di Michael White: fotografia
2012 » doc L'Ultimo Pastore: Operatore
2011 » doc Alimentum: fotografia, Riprese
2011 » doc Fuori i Secondi. Storie di Boxe Imolese: fotografia
2011 » doc Il Principe del Motociclismo. La Storia di Francesco "Checco" Costa: fotografia
2011 » doc Raunch Girl: fotografia
2011 » doc Una storia, un modello: fotografia
2010 » doc Andrea Costa: fotografia
2010 » corto Cose Naturali: Produttore Associato
2010 » doc Il Valzer dello Zecchino: fotografia
2009 » Film Zero: attore (Tossico)
2005 » doc I Giocattoli di Armando: Riprese e Suono in Presa Diretta Canzone"Armando"

Biografia:
Marco Ferri è cresciuto a Bologna dove ha studiato linguaggio audiovisuale alla Scuola Flashvideo. Pratica le tecniche apprese durante gli studi lavorando come primo assistente di numerosi direttori della fotografia (Gigi Martinucci, Fabrizio la Palombara, Alessio Valori, Roberto Cimatti, Michele D'Attanasio) imparando la tecnica di ripresa e l'organizzare del dipartimento camera sui set. Nel frattempo inizia a lavorare come direttore della fotografia. Si occupa delle luci e delle riprese all'interno di molte produzioni che includono documentari, cortometraggi, videoclip musicali, video industriali e pubblicità. Negli ultimi due anni ha lavorato a stretto contatto con due direttori della fotografia italiani, Michele D'Attanasio e Paolo Carnera, su set di lungometraggi come “digital imaging consultant” (D.I.T.), ruolo che gli ha permesso di comprendere maggiormente le nuove videocamere digitali e di poterle quindi utilizzare al meglio aggiungendo creatività e libertà nella costruzione dell'immagine.
(ultima modifica: 16/01/2014)

Notizie