Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby



Arrangiarsi (Pizza...and the Art of Living) (2017, di Matteo Troncone)
Burnt in Memories (2017, di Anja Medved, Nadja Veluscek)
Die Wunderliche (2017, di Ulrich Stofner, Alexander Bauer, Karolina "Line" Gasser Stofner)
Fugh int i Scapàin (2017, di Gianluca Marcon, Marco Landini)
Hormigas (2017, di Riccardo Contrino)
Il Giorno del Muro (2017, di Daniele Greco)
Il Paese dei Sarti (2017, di Filippo Filetti)
Il Quartiere (2017, di Filippo "Pippo" Maria Cariglia)
Io sono kilimarka (2017, di Elettra Irene Borchi)
Isole di Lunga Vita (2017, di Fabio Bolzetta)
La Via degli Elfi (2017, di Rodolfo Bernasconi)
Maria Vola Via (2017, di Michele Sammarco)
Non ho l'Età - Il Ritornello che ha Commosso una Generazione di Migranti (2017, di Olmo Cerri)
Ostana Viva, Viva Ostana (2017, di Elisa Nicoli)
Pellegrino (2017, di Ruben Monterosso, Federico Savonitto)
Possessioni Femminili a Meknes. Musiche Rituali dal Marocco (2017, di Nico Staiti)
Sharp Families: Tagliati per gli Affari (2017, di Patrick Grassi)
Silenzi e Parole (2017, di Peter Marcias)
Sora, i Ricordi dei Nostri Nonni (2017, di Gianni Volonterio)
Storie di Pietra. L'Arte di Ritrovare il Tempo nella Murgia (2017, di Michele Vicenti)
Tarda Estate (2017, di Antonello Scarpelli)
Trieste, Yugoslavia (2017, di Alessio Bozzer)
Viaggio a Montevideo (2017, di Giovanni Cioni)
Whipping Zombie (2017, di Yuri Ancarani)