Cine Contest
I viaggi di Roby
locandina di "Silenzi e Parole"

Cast


Soggetto:
Peter Marcias

Sceneggiatura:
Peter Marcias

Musiche:
Gian Lugi Gallo

Montaggio:
Andrea Lotta

Fotografia:
Maurizio Crepaldi

Suono:
Davide Sardo (Presa Diretta)
Gianluca Stazi (montaggio suono)

Aiuto regista:
Antonio Gianfagna

Produttore:
Camillo Esposito

Segretaria di edizione:
Stella La Boccetta

Silenzi e Parole


Regia: Peter Marcias
Anno di produzione: 2017
Durata: 86'
Tipologia: documentario
Genere: etnologico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Capetown Film
Distributore: Istituto Luce
Data di uscita: 06/04/2017
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecittà Luce / Studio Nobile Scarafoni
Titolo originale: Silenzi e Parole

Recensioni di :
- FESTIVAL DI LECCE XVIII - "Silenzi e Parole"

Sinossi: Due mondi a confronto a Cagliari, due universi apparentemente distanti che descrivono la complessità del presente: la Quaresima dei Frati Cappuccini del convento di Sant'Ignazio e la Queeresima dell'Associazione ARC, un'organizzazione sarda attiva sul piano culturale e del volontariato, nata nel 2002 per difendere e promuovere i diritti della comunità LGBTQI. Un manipolo agguerrito di attivisti che si batte contro ogni forma di discriminazione delle persone omosessuali e transessuali. Da una parte, quindi, i silenzi, i riti cristiani seguiti da un pubblico numeroso e devoto, dall'altra, le parole, i giovani e non giovani che perseguono con passione un'idea di civiltà. Perché come dichiara il regista stesso: "Ho cercato di esplorare un'Italia sotterranea, a molti ignota o volutamente ignorata. Mi sono trovato di fronte una Chiesa nuova e una Società diversa. Al termine del viaggio ho scoperto, così almeno mi pare, una nuova concezione di democrazia".

Ambientazione: Cagliari

"Silenzi e Parole" è stato sostenuto da:
Sardegna Film Commission


Video


Foto