Meno di 30
I Viaggi di Robi

Pupi Avati premiato all’Ischia Film Festival 2011


Pupi Avati premiato all’Ischia Film Festival 2011
Il regista Pupi Avati riceve giovedì sera il Ciak di Corallo 2011, premio alla carriera assegnato nell’ambito della IX edizione dell’Ischia Film Festival. Il riconoscimento va al cineasta emiliano per la grande attenzione riservata ai mutamenti socio-culturali, alle miserie e alle nobiltà della provincia italiana. A ritirare il premio lo stesso Avati, nel corso di una serata-omaggio a lui dedicata in programma al Castello Aragonese.

A caratterizzare l’incontro sono l’iniziativa "Parliamo di cinema" - in cui il regista si racconta al pubblico - e il documentario "Pupi Avati, un poeta fuori dal coro", un excursus sulla carriera dell’autore di ‘Impiegati’ attraverso le voci di colleghi e compagni di viaggio. Durante la serata di giovedì previsto anche "Il papà di Giovanna", opera diretta da Avati con Silvio Orlando e Alba Rohrwacher.

06/07/2011, 15:51