FilmdiPeso - Short Film Festival

L'Universale sarà “ricostruito” al cinema Italia di Pontassieve


L'Universale sarà “ricostruito” al cinema Italia di Pontassieve
Il cinema Universale di Firenze è stato ricostruito al cinema Italia di Pontassieve (via Tanzini), dove domani, sabato 25 ottobre (sin dalle 9, tutto il giorno), saranno girati i primi ciak del progetto cinematografico dal titolo provvisorio “Universale” del regista Federico Micali.

Particolarmente attese le ricostruzioni degli episodi che hanno contribuito al mito dell’Universale, dall’“abburracciugagnene” durante la proiezione di "Ultimo Tango a Parigi", all’ingresso in sala della Vespa. Per questi due momenti sarà particolarmente importante riuscire a ricreare quell’atmosfera inimitabile che ha caratterizzato il cinema grazie alla presenza delle comparse.

"Il cinema Universale (di via Pisana), chiuso nel 1989, rivivrà grazie agli interni del cinema Italia che conserva" – ha detto Micali - "il sapore del cinema storico con le cosiddette seggioline in legno e particolari molto vicini a “quei cinema lì”. Pur essendo diverso dall’Universale, è comunque molto fedele alle sue atmosfere".

Le riprese a Pontassieve si svolgeranno grazie alla costante collaborazione del Comune di Pontassieve.

Il film di Federico Micali è stato scritto insieme a Cosimo Calamini (giovane sceneggiatore fiorentino) e Heidrun Schleef, una delle più note sceneggiatrici italiane, Palma d’oro a Cannes per la Stanza del figlio di Nanni Moretti. Il film ha ottenuto il finanziamento della Regione Toscana (fondo cinema per lo sviluppo nel 2009 e fondo cinema per la produzione opere prime nel 2011) e del Ministero per i Beni e le attività Culturali (Mibac).

24/10/2014, 15:53