I viaggi di Roby

Due Euro l'Ora


Regia: Andrea D'Ambrosio (opera prima)
Anno di produzione: 2015
Durata: 80'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Achab Film; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: n.d.
Data di uscita: 12/05/2016
Formato di ripresa: 1:1,85
Formato di proiezione: DCP
Ufficio Stampa: Iuppiter Group / Storyfinders
Titolo originale: Due Euro l'Ora
Altri titoli: Two Euro per Hour

Sinossi: In un paese del Mezzogiorno che stenta a crescere, le vite di due donne distanti per anni, esperienze e interessi si incontrano per caso. Rosa è una ragazzina di 17 anni, recalcitrante e aggrappata a un amore adolescenziale che la porta lontano da tutto. Gladys di anni ne ha 45, è tornata dal Venezuela con un pugno di mosche in mano, è nubile e si rompe la schiena a lavorare perché ha rinunciato a tutti suoi sogni. In un sottoscala umido e fatiscente, vessate da un datore di lavoro rozzo e manesco, Rosa e Gladys confezionano tute sportive. Tutto per due euro l’ora. Sullo sfondo della vita del paese, tra bar, gratta e vinci e lavoratori precari, Rosa e Gladys tornano a sperare, a ridere, ad amare. Un incendio, però, le sorprenderà in un giorno come tanti

Sito Web: http://www.facebook.com/dueeurolora

Ambientazione: Montemarano

Periodo delle riprese: Dal 17 dicembre 2014 al 10 ottobre 2014

"Due Euro l'Ora" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 200.000 euro (Film riconosciuto di interesse culturale - Opere prime e seconde)


Note:
La storia di "2 euro l’ora" è liberamente ispirata a un fatto di cronaca avvenuto nel 2006 in cui due operaie, insignite della stella al merito del lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, persero la vita in un incendio divampato nella fabbrica dove lavoravano.

Video


Foto