I viaggi di Roby
locandina di "L'Arte in Guerra. Rodolfo Siviero e i “Monuments Men” Italiani"

L'Arte in Guerra. Rodolfo Siviero e i “Monuments Men” Italiani


Regia: Massimo Becattini
Anno di produzione: 2017
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: arte/sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Rai Tre (La Grande Storia), Film Documentari d’Arte
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: HD, colore e bianco/nero
Titolo originale: L'Arte in Guerra. Rodolfo Siviero e i “Monuments Men” Italiani

Sinossi: Il film racconta la storia di quegli italiani che con coraggio, astuzia e determinazione si impegnarono nella salvezza del patrimonio artistico nazionale nel corso della Seconda Guerra Mondiale. E' la storia di Rodolfo Siviero, agente dei servizi segreti e doppiogiochista, e poi di Emilio Lavagnino, funzionario del Ministero a Roma, e di Pasquale Rotondi, Soprintendente alle Gallerie delle Marche, che si trasformarono in “Monuments Men” che si batterono per una missione importante: la salvaguardia dell'enorme patrimonio artistico conservato nei principali musei italiani, tra cui gli Uffizi di Firenze.
Siviero, Lavagnino e Rotondi, tre uomini, tre storie che si intrecciano nella stessa battaglia contro le le razzie dei nazisti e la protezione delle opere d'arte dal “fuoco amico”, dai bombardamenti degli Alleati americani. E' la storia di una vera e propria caccia ai tesori d'arte italiani, portata avanti con coraggio da funzionari che, mettendo a rischio la propria vita, li hanno nascosti in luoghi segreti, oppure recuperati, sottraendoli ai nazisti grazie ad un avventuroso lavoro di “intelligence”.

Video


Foto