Alcolista il film
I viaggi di Roby
locandina di "La Voce - Il Talento può Uccidere"

Cast

Interpreti:
Rocco Papaleo (Gianni, l´imitatore)
Antonia Liskova (Gloria, la cantante)
Augusto Zucchi (lo psicanalista Amati)
Giulia Greco (Giulia, la figlia)
Franco Castellano (Magistrato De Bartolomei)
Mattia Sbragia (l´uomo dei Servizi Segreti)
Augusto Fornari (il giornalista, collega di Giulia)
Riccardo Polizzi (Manfredi, funzionario televisivo)

Soggetto:
Augusto Zucchi

Sceneggiatura:
Augusto Zucchi

Musiche:
Stefano Conti
Luciano Francisci

Montaggio:
Eliana Consoni

Costumi:
Agostino Varchi
Susanna Ferrando

Scenografia:
Stefano Bulgarelli
Erminia Palmieri
Fabio Vitale

Fotografia:
Aldo Dimarcantonio
Fabio Delle Fratte

Aiuto regista:
Guendalina Zampagni

Produttore:
Ghete Strano

La Voce - Il Talento può Uccidere


Regia: Augusto Zucchi (opera prima)
Anno di produzione: 2013
Durata: 86'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia/thriller
Paese: Italia
Produzione: BlackOut Entertainment, Caro Film
Distributore: Distribuzione Straordinaria
Data di uscita: 07/05/2015
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: La Voce - Il Talento può Uccidere

Sinossi: Nella Italietta dei misteri e degli inganni, la storia di un abilissimo quanto problematico imitatore che viene sfruttato dai Servizi Segreti per fare alcune telefonate con la voce di un Ministro morto d´infarto. A questa prima telefonata, perfettamente riuscita, se ne aggiungono altre sempre più compromettenti e pericolose, fino ad arrivare a un tragico quanto inevitabile finale.

Ambientazione: Reggio Calabria / Rende (Contrada Cutura)

"La Voce - Il Talento può Uccidere" è stato sostenuto da:
Calabria Film Commission


Video


Foto