Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby

Micaela Ramazzotti


Filmografia dal 2000:
in produzione » Una Famiglia: attrice
in produzione » La Corsa: attrice
in produzione » Morta di Soap: attrice
2017 » La Tenerezza: attrice (Michela)
2016 » Backstage "La Pazza Gioia": attrice
2016 » La Pazza Gioia: attrice (Donatella Morelli)
2016 » Le Ragazze di Villa Biondi: attrice
2016 » Qualcosa di Nuovo: attrice (Maria)
2015 » Ho Ucciso Napoleone: attrice (Anita)
2015 » Il Nome del Figlio: attrice (Simona)
2014 » Più Buio di Mezzanotte: attrice
2014 » doc Walt Disney e l'Italia - Una Storia d'Amore: partecipazione
2013 » Anni Felici: attrice (Serena)
2013 » Un Matrimonio: attrice (Francesca Osti)
2012 » Bellas Mariposas: attrice (Aleni)
2012 » doc Carlo! Il Film-Ritratto: partecipazione
2012 » Posti in Piedi in Paradiso: attrice (Gloria)
2011 » Il Cuore Grande delle Ragazze: attrice (Francesca Osti)
2010 » Il Backstage Ritrovato. Dolce Vita Mambo!: Voce Narrante
2010 » La Prima Cosa Bella: attrice (Anna Nigiotti in Michelucci 1970-1980)
2009 » Ce n'è per tutti: attrice (Isa)
2008 » Questione di Cuore: attrice (Rossana)
2008 » Tutta la Vita Davanti: attrice (Sonia, Mamma di Lara)
2006 » Non Prendere Impegni Stasera: attrice (Veronica)
2000 » Vento di Primavera - Innamorarsi a Monopoli: attrice (Viviana Leonardis)
2000 » Zora La Vampira: attrice (Zora)

Biografia:
Nel 2016, dopo il grande successo de “La Pazza Gioia” di Paolo Virzì, per il quale vince il Nastro d’Argento -migliore attrice protagonista, è in uscita su due pellicole: diretta da Cristina Comencini in “Qualcosa di nuovo” ruolo di “Lucia” e diretta da Gianni Amelio, nel film “La Tenerezza”, con il personaggio di “Michela”. Nel 2015 esce  “Il nome del figlio” di Francesca Archibugi dove ottiene il Nastro D'Argento e la candidatura al David di Donatello 2015 - migliore attrice non protagonista. Nello stesso anno in primavera esce nelle sale con un ruolo inedito “Ho ucciso Napoleone”, regia di Giorgia Farina e presta la voce di “Rosa” nel film d’animazione “Il piccolo principe” di  Mark Osborne. Tra la fine di dicembre 2013 e la metà di gennaio 2014 è in Tv con: “Un matrimonio”, regia di Pupi Avati e vince il premio Flaiano - migliore attrice televisiva 2014 e il “Roma fiction fest”. Nello stesso 2014 interpreta il ruolo di una “madre siciliana” nel film impegnato “Più buio di mezzanotte”, regia di Sebastiano Riso (candidata al Nastro d'argento come migliore attrice non protagonista). Nel 2013 presta la voce in due film: “Her” di Spike Jonze, (doppiando il “sistema operativo” che nella versione straniera l’aveva doppiato l’attrice Scarlett Johansson) e in “Planes”, diretto da Klay Hall, doppiando l’unico aereo donna: “Azzurra”. Nello stesso anno, il regista Daniele Lucchetti sceglie Micaela come protagonista femminile insieme a Kim Rossi Stuart in “Anni Felici” nel ruolo di “Serena”. Nel 2012 è la “coga” è nel film “Bellas Mariposas” di Salvatore Mereu e, diretta da Carlo Verdone, è la strampalata cardiologa “Gloria” in “Posti in piedi in paradiso”, vincendo il Nastro d’Argento 2012 - migliore attrice protagonista e la candidatura al David Di Donatello per la stessa categoria. Micaela nel 2011 è “Francesca” protagonista insieme a Cesare Cremonini nel film “Il cuore grande delle ragazze” di Pupi Avati, vincendo anche qui il Nastro d’Argento 2012 - migliore attrice protagonista. Con il film ''La prima cosa bella'', regia di Paolo Virzì, nel 2010 interpreta il ruolo di “Anna Nigiotti”, dove vince il David di Donatello e Nastro D’Argento - migliore attrice protagonista. Nel 2009 il regista Luciano Melchionna, la vuole nel cast del film “Ce n’è per tutti” e nello stesso anno partecipa al film “Questione di cuore” di Francesca Archibugi nel ruolo di “Rossana”(''Nastro D’Argento'' -rivelazione dell'anno e ''Ciak d’oro - migliore attrice non protagonista). Sempre nel 2009 è nella miniserie Rai “Le segretarie del Sesto”di Angelo Longoni con Claudia Gerini. Micaela nel 2008 ottiene la parte di “Sonia”nel film “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzì (candidata come ''Miglior attrice non protagonista'' e al ''David di Donatello 2009''). Nel 2005 é diretta da Gianluca Maria Tavarelli nel film “Non prendere impegni stasera” (Premio Wella Donna Cinema 2006 come rivelazione al 63° Festival Internazionale del cinema di Venezia - sezione Orizzonti). Tra il 2001 e il 2009 la Ramazzotti si fa notare sulle reti Mediaset collaborando per vari progetti: “Gli occhi dell’ amore”, regia di Giulio Base - Film TV (2001); “E poi c'è Filippo”, regia di Maurizio Ponzi - Miniserie TV - (2006); “Il mio amico Babbo Natale 2”, regia di Lucio Gaudino (2006); “R.I.S. 3 - Delitti imperfetti”, regia di Alexis Sweet e Pier Belloni  (2007); “L' ultimo padrino” , regia di Marco Risi  (2008); “Crimini bianchi”, regia di Alberto Ferrari (2008); “Joi “(2009). Tra il 1999 e il 2005 per la Rai è coinvolta in varie serie di successo:”Incantesimo 2” regia di Alessandro Cane e Tomaso Sherman - Serie TV (1999-2000); “Don Matteo 2 - Episodio: Fuori gioco”, regia di Andrea Barzini - Serie Tv (2001); “Una donna per amico 3”, regia di Marcantonio Graffeo e Alberto Manni - Serie TV (2001); “Cuori rubati”, registi vari - Soap opera (2002); “Amanti e segreti” , regia di Gianni Lepre - Miniserie TV (2004); “Un anno a primavera”, regia di Angelo Longoni - Miniserie TV (2005); “Orgoglio capitolo secondo”, regia di Giorgio Serafini e Vittorio De Sisti - Serie TV (2005). Nel 2008 gira il videoclip con Biagio Antonacci “Il cielo ha una porta sola” e nel 2004 gira il videoclip con Max Pezzali “Il mondo insieme a te”.  Tra il 1999 e il 2000 Micaela inizia le sue esperienze al cinema, diretta dai Manetti Bros. in “Zora la vampira” (2000), diretta da Neri Parenti in “Vacanze di Natale 2000” (1999), diretta da Pupi Avati in “La via degli angeli” (1999) e diretta da Massimo Martella nel film “La prima volta”(1999). Nasce a Roma nel 1979 e ancora tredicenne inizia la carriera come modella di fotoromanzi.
(ultima modifica: 30/09/2016)