I Viaggi Di Roby

Italiani Brava Gente




Bando per documentari




Si Ŕ aperto ufficialmente il bando di concorso per la seconda edizione di "Italiani Brava Gente", il festival documentario di riflessione sulla societÓ italiana organizzato e diretto da CinemaItaliano.info.

L'edizione 2010 di "Italiani Brava Gente" si terrÓ a Firenze nei giorni venerdý 9, sabato 10 e domenica 11 aprile 2010, con il sostegno della Mediateca Regionale Toscana Film Commission.

Dopo il successo dello scorso anno, "Italiani Brava Gente" continua la sua ricerca sociologica sull'Italia, accogliendo a Firenze quei documentari che con coraggio, capacitÓ ed originalitÓ sapranno meglio rappresentare le dinamiche culturali del nostro paese.

L'iscrizione Ŕ gratuita ed aperta a tutti i documentari completati dopo il 1 gennaio 2008. Tutti i dettagli sono riportati nella scheda di iscrizione. Il bando rimarrÓ aperto fino al 18 gennaio 2010.

costo d'iscrizione: gratis
scadenza del bando: 18/01/2010
mese dell'evento: aprile 2010

premi:
+ Premio al miglior documentario (borsa di 2.000 euro + targa)
+ Premio del pubblico (targa)

modalitÓ d'iscrizione:
Per completare l'iscrizione alla selezione del Festival Ŕ necessario entro il 18 gennaio 2010 (fa fede il timbro postale):
+ inviare via email allĺindirizzo comunica(at)cinemaitaliano.info il press book del documentario, seguendo le linee guida riportate alla pagina: http://www.cinemaitaliano.info/pressbook,
specificando nel titolo della email ôselezione ITALIANI BRAVA GENTEö
+ inviare via posta due copie del documentario in formato DVD, insieme alla scheda dĺiscrizione compilata e firmata in tutte le sue parti, all'indirizzo:
CinemaItaliano.info
Via IV Novembre 23
59100 Prato


link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:
» http://www.italianibravagente.info/2010/
Data: 09/04/2010 - 11/04/2010

Tipo Evento: festival
Luogo: Firenze, Italia
Periodo: Aprile
Sito Web: http://www.italianibravagente.net
Ostello: Europa Villa Camerata
 evento non pi¨ attivo 

Descrizione:
Festival documentario di riflessione sulla societÓ italiana