I Viaggi Di Roby

Omaggio alla Movie Movie





Cineteca Milano Arlecchino

MARTEDÌ 24 MAGGIO
h 21.00 Paisan, ciao
(F. Conversano, N. Grignaffini, Italia, 2022, 72’)
Attraverso le fotografie e i film di Giuseppe Morandi, le testimonianze dello stesso Morandi, di Genia Arnoldi Azzali, Gianfranco “Micio” Azzali e di altri lavoratori della terra, la storia della Lega di Cultura di Piadena (Cr), che ha affermato l’esistenza di una cultura antica e preziosa, amata e rimpianta da Pasolini, quella dei paisan,i braccianti e i salariati agricoli della Bassa Padana.
Presenti in sala i registi Francesco Conversano e Nene Grignaffini e i protagonisti Giuseppe Morandi e Gianfranco “Micio” Azzali.

GIOVEDì 26 MAGGIO
h 18.30 Cara Mèrième. Lettera di Tahar Ben Jelloun sul razzismo
(F. Conversano, N. Grignaffini, Italia, 2019, 89’)
Nel 1998 lo scrittore Tahar Ben Jelloun scrive Il razzismo spiegato a mia figlia, dedicato a sua figlia Mérième, di dieci anni. Venti anni dopo, Ben Jelloun torna a scrivere a Mérième su quel tema, ancora drammaticamente attuale.

VENERDÌ 27 MAGGIO
h 15.00 VIAGGETTO SULL’APPENNINO. A piedi da Piacenza a Rimini
(F. Conversano, N. Grignaffini, 2009, 103’)
A piedi attraverso l’Appennino emiliano-romagnolo e fino al mare, per ritrovare il valore della lentezza, del buon tempo e del buon vivere.

SABATO 28 MAGGIO
h 17.00 SON MORTO CHE ERO BAMBINO. Francesco Guccini va ad Auschwitz
(F. Conversano, N. Grignaffini, Italia, 2017, 67’)
A 50 anni dalla canzone Auschwitz, Francesco Guccini va ad Auschwitz per la prima volta e lo fa insieme a una classe di seconda media. Un incontro fra generazioni per tornare, insieme, due domande: “come è potuto accadere?”, “perché è accaduto?”

DOMENICA 29 MAGGIO
h 15.00 C’E’ UN POSTO PER ME NEL MONDO
(F. Conversano, N. Grignaffini, Italia, 2016, 58’)
La vita di Lilia Bicec, giornalista moldova emigrata in Italia, dove per mantenersi lavora come colf. Poi, la svolta: Lilia pubblica un libro, Miei cari figli, vi scrivo. Oggi vive sempre nel nostro paese e fa la scrittrice. Ha finalmente trovato il suo posto nel mondo.