Sudestival 2020

Festa Internazionale di Roma: report 13 OTTOBRE 2006


Parte la Festa!


Festa Internazionale di Roma: report 13 OTTOBRE 2006
Goffredo Bettini patron della Festa
Si parte. Il viaggio da Prato a Roma per la 1 Edizione della Festa Internazionale di Roma inizia con una coda tra Firenze Nord e Firenze Certosa. Una volta arrivato nella capitale prendo alloggio in un Bed & Breakfast, gestito da una simpatica signora che mi offre una camera con un maxi-sconto di 15 euro al giorno. Le stiamo simpatici noi toscani...
Verso le 16:00 giungo all'Auditorium, sede della manifestazione. C' abbastanza gente. Faccio la fila per ritirare il mio pass stampa dietro Veronica Logan. Metto al collo la mia targhetta con la foto e parto all'esplorazione della area della manifestzione. Gli inservienti sono molto disponibili, ma molte volte li trovo disinformati su alcune cose. Li posso giustificare, per loro la prima volta, il primo festival importante organizzato nell'urbe. Alle 18:00 assisto ad una manifestazione di senza tetto. Protestano contro il sindaco Veltroni. Vogliono una casa, gli sembra uno spreco lo sfarzo di questa rassegna. Slogan e grida, tanta polizia per pochi manifestanti: la cosa si placa in poco tempo. Ritiro i pressbook di alcuni film italiani e mi dirigo poi al cinema Metropolitan 2, dove avverr la proiezione di "Uno su Due". La sala non piena, c' gente un po' da tutta Italia, ma soprattutto romani. La pellicola ben proiettata e l'acustica del cinema molto buona. Vedo Ninetto Davoli recitare un ruolo molto buono e convincente. Scambio alcuni pareri sul film all'uscita con altri colleghi. Non sembrano molto entusiasti, io non mi sbilancio pi di tanto.
All'indomani sapr che la stampa ha giudicato positivamente questo film. Spero solo che il buon Fabio Volo non diventi il nuovo Stefano Accorsi del cinema italiano...
Non voglio dare ancora un giudizio sulla organizzazione, che mi pare buona, anche perch l'ambiente molto tranquillo e cordiale.


Red Carpet Nicole Kidman


15/10/2006

Simone Pinchiorri