Meno di 30
I Viaggi di Robi

Le opere del documentario "...Il Catalogo è Questo"


Le opere del documentario
Gli allievi attori Antonio Bellarosa, Rosanna Carritiello, Rocco Dipersia, Lucilla Falcone, Michela Grasso, Antonio Labella, Paola Pascale, Nicol Millo, Annarita Raducci, Palma Santangelo, Monica Santarsieri, Donato Sinisi, Maria Grazia Latronico hanno letto e interpretato scene estratte dalle opere teatrali in concorso, sotto la regìa di Ulderico Pesce, alla 1. Edizione del Festival delle Arti – Culture/Vulture, riprese nel documentario di Fulvio Wetzl "...Il Catalogo è Questo". Ecco l'elenco delle opere presenti nel film:
- Al di qua dello Stige, di Lucio Tufano
Una immaginaria intervista al poeta venosino Quinto Orazio Flacco.
- Assunta Aspetta, di Emilio D’Andrea
Fede, religiosità, spiritualità, ma anche leggenda, superstizione e credenze. Un viaggio a ritroso tra le testimonianze della cultura popolare del Vulture.
- I Chiodi Storti, di Maria Adele Popolo
Una farsa ad ambientazione fantastica (ma non troppo), per dire come gli adulti dovrebbero vivere con semplicità, imparando dai bambini il rispetto verso il creato.
- Il Sacro Luogo del Concepimento, di Andrea Ozza
Un testamento ritrovato è capace di provocare imprevedibili agli eredi designati, soprattutto quando è stato ispirato da bizzarre superstizioni.
- Ius Primae Noctis, di Valeria Amendola
In seguito alle rivolte contadine contro l’abuso dello Jus primae noctis, il “diritto della prima notte” arrogato dai nobili, si introdusse l’uso di pagare la “tassa dell’amoreggiamento di mezza marca”. È da qui che proviene il termine “marchetta”.
- La Fine del Mondo, di Maria Antonietta Nigro
I luoghi dell’infanzia si possono recuperare solo attraverso la memoria. È così che la Caterina adulta e la Caterina bambina si incontrano e si raccontano in un gioco di rimandi, alternandosi nella narrazione.
- Le Ragioni di un Procuratore, di Claudio Barletta
Un serrato dialogo tra Caifa e Ponzio Pilato, la notte che precede la condanna alla crocifissione di Gesù Cristo.
- Non Lontano da Qui, di Antonella Vercesi
Una festa di matrimonio è il preludio della fuga di Rosalia dalla sua isola. Ma la vera conquista sarà il ritorno.
- Notte d’Acqua, di Francesco Pellegrino
È notte fonda, un cavaliere spinge la porta di un’osteria e ordina da bere. È Roberto d’Altavilla, che sta per essere incoronato Duca di Puglia e di Calabria da papa Niccolò.
- Stazioni d'Acqua e di Terra - Spettacolo con Preghiere Isoterme e Ombrelli, di Roberta Pappadà
Le preghiere hanno il potere di provocare la pioggia o riportare il sereno sulla terra. E perfino il bollettino meteo fornisce consigli su quali santi invocare.
- Undicesimo: Non Inquinare, di Fiorella Magrin
Un dialogo “allegro non troppo” fra la signora Gea, la Terra, e Miss Accadueo, ovvero l’Acqua.

21/06/2008, 19:11