Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Festival di Roma 2008: Due film italiani in apertura e chiusura


"L’Uomo che Ama" di Maria Sole Tognazzi aprirà la 3. Edizione della Festival Internazionale del Film di Roma e mentre "L’Ultimo Pulcinella" di Maurizio Scaparro sarà il film di chiusura. Tra gli altri film italiani presenti al Festival "Il Passato è una Terra Straniera" di Daniele Vicari.


Festival di Roma 2008: Due film italiani in apertura e chiusura
Una scena del film "L'Uomo che Ama"
"L’Uomo che Ama" di Maria Sole Tognazzi con Monica Bellucci, Pierfrancesco Favino, Ksenia Rappoport e Piera Degli Esposti, sarà il film d'apertura della 3. Edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si svolgerà dal 22 al 31 ottobre 2008. La pellicola, prodotta da Donatella Botti per Bianca Film e in sala 24 ottobre 2008 ditribuita dalla Medusa, racconta la storia di Roberto, un "uomo che ama" e che per questo ne subirà anche le conseguenze più drammatiche che può portare questo sentimento. Nella stessa giornata iniziale sarà proiettato anche, d’intesa con l’ONU, il film contro la povertà nel mondo, "Huit/ Eight" co-diretto da Jane Campion, Gael García Bernal, Jan Kounen, Mira Nair, Gaspar Noé, Abderrahmane Sissako, Gus Van Sant e Wim Wenders.
Italiano anche il film di chiusura del Festival, "L’Ultimo Pulcinella di Maurizio Scaparro con Massimo Ranieri, tratto da testo teatrale ispirato a un’idea di Roberto Rossellini.
Tra i film selezionati per le varie sezioni del Festival Internazionale del Film di Roma vi sarà sicuramente "Il Passato è una Terra Straniera" di Daniele Vicari con Elio Germano, Valentina Lodovini e Chiara Caselli, tratto dall'omonimo romanzo di Gianrico Carofiglio e prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci in collaborazione con Rai Cinema
Infine il Marc’Aurelio d’Oro alla Carriera sarà assegnato all'attrice Gina Lollobrigida per la sua felice attività nel cinema da oltre sessant’anni.

10/09/2008, 15:09

Simone Pinchiorri