I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Festival di Roma 2008: L'amore dal carcere di Carmosino ed Appetito


Festival di Roma 2008: L'amore dal carcere di Carmosino ed Appetito
E' stato proiettato al Festival Internazionale del Film di Roma il documenatrio di Andrea Appetito e Christian Carmosino "L'Ora d'Amore", un film sulle relazioni amorose, ambientato in un luogo particolare dove l'amore sembra impossibile: il carcere. Mauro, Gaia, Deborah, Fatima, Laura, Carolina ed Angelo e le loro storie "difficili" sono i depositari delle solitudini, separazioni, insicurezze, bisogni, dipendenze e speranze che intercorrono in ogni storia d'amore.

"Il film una metafora degli ostacoli e delle barriere dell'amore" ha dichiarato Andrea Appettito nell'incontro con il pubblico avvenuto al margine della proiezione ufficiale. Christian Carmosino, invece, si soffermato sulla lavorazione del documentario: "E' stato un lavoro lungo e faticoso, dove la nostra percezione del carcere e delle persone cambiato via via che giravamo. Abbiamo scelto i detenuti dopo alcuni colloqui con le istituzioni carcerarie, perch ci interessavano solo quelli che avevano una relazione sentimentale in corso. Nel filmarli abbiamo avuto molto pudore e nel montaggio abbiamo tagliato molte parti, anche interessanti, ma che ci sembravano troppo intime. Insomma abbiamo raccontato i detenuti senza compiacersi". Anche Andrea Appetito intervenuto sull'argomento: "Abbiamo scelto di agire per sottrazione, lasciando in primo piano le storie. Senza i protagonisti che ci hanno aperto il loro cuore non avremmo mai potuto realizzare il nostro lavoro".

27/10/2008, 20:11

Simone Pinchiorri