I Viaggi Di Roby

France Odeon: Festival del Cinema Francese di Firenze


La nuova edizione del cinema d'Oltralpe propone anteprime di film e incontri con i protagonisti.


France Odeon: Festival del Cinema Francese di Firenze
Jean Marc De La Sabliere e Francesco Martinotti
La rassegna del cinema francese di Firenze che per oltre 20 anni ha avuto il primato dei rapporti bilaterali tra Italia e Francia riparte con un’impostazione completamente nuova a cominciare dal nome, France Odeon, che contiene un doppio richiamo: all’Odéon de Paris e alla storica sala di Piazza Strozzi a Firenze (Odeon, volutamente scritto e pronunciato all'italiana) che ospiterà la rassegna dal 29 ottobre - 1 novembre 2009.

Il recupero del Festival, che si avvale del sostegno finanziario della Regione Toscana, è maturato nel quadro di una stretta collaborazione tra il Service Culturel dell’Ambasciata di Francia e l’Assessore alla Cultura della Regione Paolo Cocchi, entrambi convinti del profondo significato simbolico della rassegna fiorentina nei legami culturali tra Francia e Toscana. Principio che è stato ribadito dall’Ambasciatore Jean-Marc de La Sablière nella sua recente visita a Firenze al Vice-Sindaco Dario Nardella.

Inserito nel quadro della “50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze”, France Odeon inaugurerà la rassegna promossa dalla Mediateca Regionale Toscana Film Commission. Ad essere privilegiato sarà lo sguardo sulla creatività poliedrica e variegata rappresentativa di tutti i colori del cinema francese del presente.
Con questa specificità il nuovo curatore, Francesco Ranieri Martinotti, regista e da quindici anni co-direttore artistico de Le Vie del Cinema da Cannes a Roma, rassegna realizzata in collaborazione con il Festival di Cannes, fondatore delle Giornate degli Autori di Venezia, vuole caratterizzare la nuova stagione di questa prestigiosa vetrina. Le immagini, i suoni, la musica, ma anche la scrittura, la regia, la recitazione saranno i veri e assoluti protagonisti del festival.
Le anteprime dei più recenti film francesi, animate dalla presenza dei loro protagonisti, attori, sceneggiatori, registi, produttori, saranno il punto centrale di France Odeon. Una decina di film rappresentativi della migliore produzione francese, vero cuore pulsante dell'industria cinematografica europea. Tra di essi saranno numerosi i film così detti "Grand Public" delle major d'Oltralpe. Quattro giorni dedicati quindi al divertimento, ma anche alla riflessione, che diventeranno occasione per i professionels, italiani e francesi, per parlare di cinema durante incontri distesi e informali.

Promotore d’eccellenza del Festival è l’Ambassade de France en Italie alla quale si affiancano le principali istituzioni locali, Regione Toscana, Mediateca Regionale Toscana Film Commission, Comune di Firenze, Istituto Francese di Firenze. Anche la Confindustria, in rappresentanza della migliore imprenditoria cittadina, è presente nel pool dei partner. Sono inoltre strettamente legate al progetto la DGC del MIBAC e Unifrance, oltre che alcuni sponsor francesi.

15/07/2009, 15:41