I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

"Valentina Postika in Attesa di Partire": la storia
del nonno di Caterina Carone e della sua badante


"L'immagine che ho sempre avuto di mio nonno, lo ritrae con una videocamera in mano. Avevo voglia di raccontare la sua storia e sapevo che avrei potuto attingere da molte ore di materiale che negli anni ha girato amatorialmente". Nonostante il titolo Valentina Postika in Attesa di Partire possa far pensare ad un'unica protagonista, a dividersi la scena del lavoro di Caterina Carone, gi vincitrice del Premio Solinas- Documentario per il Cinema 2008, sono in due. L'una una donna moldava che vive in Italia e attende di ritornare in patria per riabbracciare i propri figli. L'altro Carlo, il nonno della regista con un passato da attivista nel Partito Comunista. La prima la badante del secondo e con il tempo si venuto a cerare un legame speciale: "Con il tempo mi sono accorta che si era venuta a creare una sorta di nucleo familiare, e che Valentina sarebbe stata l'ultima testimone della sua vita e della sua morte". La macchina da presa ha il pregio di non essere mai invasiva, cercando di osservare e mai indagare nella vita di una donna che forse non torner mai indietro.

20/11/2009, 17:00

Antonio Capellupo