Meno di 30
I Viaggi di Robi

"MySyracusae" di nuovo ammessa al Premio "Paolo Orsi" di Rovereto


A circa un anno dalla prima convocazione de "Il Castello Maniace" in un consesso documentaristico internazionale di primissimo piano in campo storico-archeologico qual quello di Rovereto, MySyracusae torna a convincere l'assise del MART con la sua seconda produzione dedicata al centro storico di Siracusa, "Ortygia", aggiudicandosi la partecipazione alla XXI Rassegna Internazionale di Cinema Archeologico - Premio Paolo Orsi, in programma il prossimo ottobre nella citt trentina, fianco a fianco con firme del calibro di Discovery Channel, Arte France e BBC.

Diretto, ancora una volta, dal bravo regista siracusano Carlo De Domenico, "Ortygia" un omaggio al centro storico di Siracusa frutto della preziosa consulenza scientifica di Paolo Giansiracusa (Universit di Catania - Accademia di Belle Arti), e della penna di Gianluca Agati, che in poco meno di mezz'ora ha saputo ripercorrere i ventotto secoli di storia aretusea ponendo al centro della sua indagine il ruolo svolto dalle dominazioni straniere in Sicilia e il complesso prodotto da esse determinato, ancora oggi riscontrabile in diversi usi, costumi, e maestranze locali.

La colonna sonora, composta da Mirco Menna, ex frontman de Il Parto Delle Nuvole Pesanti, conferisce alle bellezze eterne dell'isola la leggiadria di una danza che Gianluca Agati, senza gli orpelli del politichese, riuscito a proporre con successo in pi di un contesto di rilievo internazionale: prima, appunto, a Rovereto con "Il Castello Maniace" lo scorso ottobre, poi alla Rassegna Internazionale di Cinema Archeologico organizzata dall'Istituto di Cultura di Belgrado e da Historia in febbraio, sempre con "Il Castello Maniace", quindi la prima internazionale di "Ortygia", negli Stati Uniti, al Miami Film Festival in marzo, e adesso con un nuovo biglietto per la rassegna di Rovereto in autunno. Un percorso che, nel suo primo anno di attivit documentaristica, Agati ha saputo tracciare con successo e che non vede nella partecipazione alla rassegna trentina le colonne d'Ercole del suo orizzonte temporale: gi in programma infatti, per il prossimo febbraio 2011, un nuovo appuntamento internazionale, in Germania, che ambisce alla promozione diretta delle aziende locali impegnate nei settori turistico, agroalimentare, ed enogastronomico.

L'Istituto Italiano di Cultura di Berlino - Ufficio Culturale dell'Ambasciata d'Italia in Germania ha infatti inserito nel proprio programma di manifestazioni culturali un ciclo di proiezioni dedicato in esclusiva a MySyracusae. L'evento di Berlino appannaggio di MySyracusae si presenta come una vetrina importante per la promozione del territorio, specie per la concomitanza con il Fruit Logistic, il pi importante appuntamento europeo nel settore agroalimentare, e con la Berlinale (il Festival del Cinema di Berlino), kermesse cinematografica di rilievo mondiale.

"Un momento cruciale" - dichiara Gianluca Agati - "per il partenariato strategico tra MySyracusae e le realt locali in rappresentanza del settore agroalimentare e biologico, dell'accoglienza e del turismo culturale e sostenibile. Unire le immagini dei nostri documentari alle eccellenze di questi settori attraverso la rappresentanza diretta di questi ultimi in una manifestazione ad hoc in una sede prestigiosa come l'Ambasciata d'Italia in Germania, per di pi in concomitanza con due eventi di cos ampio rilievo costituisce, a mio avviso, una chance reale ed efficace di investimento in un mercato importante come quello tedesco".

Le sale di rappresentanza dell'Ambasciata Italiana in Germania apriranno quindi i battenti, in febbraio, alle immagini del nostro territorio, con un calendario che prevede la proiezione, appunto, de "Il Castello Maniace", "Ortygia", e di "Neas", terzo lavoro della collana attualmente in produzione dedicato alle Citt di Noto e Noto Antica, che vede Agati al suo esordio in qualit di regista. "Mi auguro di poter intraprendere questo nuovo ruolo nel pieno rispetto della bellezza senza tempo del territorio netino e contribuire cos, nel mio piccolo, alla promozione delle due Citt di Noto" - ha continuato Agati.

Frattanto, per presentare i lavori conclusi e fornire delucidazioni sui nuovi progetti agli interessati, MySyracusae ha allestito uno stand informativo dal 21 al 25 luglio prossimi in occasione del Torneo Internazionale di Pallanuoto organizzato dal Coni, dalla Federazione Italiana Nuoto e dalla Ligue Europenne de Natation, presso la Cittadella dello Sport di Siracusa.

20/07/2010, 18:48