!Xš‚‰

"Frammenti di Altra Quotidianità": la vita
nella discarica di Maputo in Mozambico


Prodotto dall’Associazione Basilicata/Mozambico Onlus “Padre Prosperino Gallipoli”, "Frammenti di Altra Quotidianità" è un documentario sconvolgente, girato nella discarica di Maputo in Mozambico. Lo scenario è un vero e proprio controaltare del nostro mondo così moderno ed asettico.

Il progetto del documentario nasce nel Giugno 2008 dai volontari Onlus che iniziano un laboratorio di raccolta di foto, video ed elaborazioni digitali delle immagini. E qui c’è del sorprendente, gli stessi ragazzi protagonisti raccontano se stessi come “operatori ecologici” all’interno di una microeconomia che nulla getta e tutto ricicla, mostrandoci la loro altra quotidianità. Questi ragazzi sopravvivono grazie a ciò che raccolgono scavando ogni mattina ed ogni sera nella discarica. Non siamo abituati a vedere una realtà di questo tipo e sorprendono i visi sempre sorridenti ed allegri, dando origine ad una testimonianza diretta e genuina, non sopraffatta dalla macchina da presa.

Da elogiare gli autori che, con l’uso di tempi lunghi e silenzi rotti con accelerazioni improvvise e cambi di ritmo/luce, imprimono al documentario uno sguardo che sfugge al pietismo con cui siamo abituati a vedere situazioni simili.

03/12/2010, 22:00

Luca Corbellini