Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Il cortometraggio italiano alla 33° edizione del Festival
International du Court Métrage à Clermont-Ferrand


Il cortometraggio italiano alla 33° edizione del Festival International du Court Métrage à Clermont-Ferrand
Il CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio, promosso da AIACE Nazionale e Museo Nazionale del Cinema, per il quarto anno consecutivo è presente al Festival International du Court Métrage à Clermont-Ferrand giunto alla sua 33° edizione, con un proprio spazio espositivo, l’Italian Short Film Corner. All'interno della manifestazione si tiene la 26° edizione del Marché du Film Court, luogo d’incontro e di scambio internazionalmente per tutti i professionisti del settore. All’iniziativa aderiscono e collaborano le più importanti realtà nazionali attive nell’ambito del cinema cortometraggio quali l'Arcipelago - Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini, il Brindisi International Film Festival, La Cittadella del Corto, il Concorto Film Festival il CSC Production - Centro Sperimentale di Cinematografia, il MoliseCinema Film Festival, il Rome Independent Film Festival ed il Sedicicorto International Film Festival di Forlì.

All’interno del Marché, attraverso lo spazio espositivo, sarà presentato un DVD con le più interessanti opere del panorama italiano, quali "B/W Races" di Jacopo Martinoni, "La Conquista dell’America di Mattia Petullà, "Mille Giorni di Vito" di Elisabetta Pandimiglio, "La Prova dell’Uovo" di Pasquale Marino, "Rita" di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, "So che c’è un Uomo" di Gianclaudio Cappai, "Solo un Gioco" di Elisa Amoruso ed "Uerra" di Paolo Sassanelli

Due i cortometraggi selezionati al festival per il Concorso Internazionale: "Traiettorie Invisibili" di Luc Walpoth, prodotto da Fotogramma 25 e dalla svizzera Turbulence Films, ed il documentario "Unfinished Italy" di Benoit Felici, realizzato dalla Zelig.

08/02/2011, 17:53

Simone Pinchiorri