I Viaggi Di Roby

Successo per il convegno su Simone Weil


Successo per il convegno su Simone Weil
Il Centro Culturale San Luigi dei Francesi non è bastato a contenere tutti, nonostante la capienza della sala. Nessun posto libero, decine di persone in piedi e un paio di dozzine rimaste fuori. Per un convegno sulla famosa filosofa francese Simone Weil e il suo incontro e rapporto con il contadino filosofo Gustave Thibon, presso il quale trascorse un’estate densa di avvenimenti ed estremamente significativa. Di quel periodo parla il film di Emanula Piovano "Le Stelle Inquiete", mentre il convegno, moderato dall’addetto culturale presso l’Ambasciata di Francia Julien Donadille, ha visto gli interventi di Domenico Canciani (dell’Università di Padova) su L’incontro tra Simone Weil e Gustave Thibon e Paolo Farina (teologo e direttore del Centro Studi Simone Weil di Trani) su Il pensiero di Simone Weil e il suo rapporto con il mondo cattolico. Una dotta conversazione che ha suscitato immenso interesse, al termine della quale sono stati attribuiti i premi del concorso riservato alle scuole.

Temi del concorso (a cui si poteva partecipare in vari modi: con un testo scritto in prosa o poesia, con un video, ecc.) erano Amore, Dio, Libertà, Politica. Numerosissimi i partecipanti e generosi i premi. Nella gran parte ricchi cofanetti di libri, ma anche abbonamenti a riviste di settore e soggiorni in località amene. I vincitori – decretati da una giuria presieduta dal critico Tullio Masoni e composta da Franca D’Agostini, Laura Delli Colli, Franco Montini, Maria Antonietta Ruggiero, Francesca Sforza, Silvana Silvestri – provengono da tutt’Italia: Roma, Torino, Salerno, Bari, Potenza, Forlì, Napoli Ancona. Un’ultima categoria di vincitori – per un totale di altre dieci opere - è stata decretata dalla rete, sono infatti i più votati su Facebook.

La lista completa dei vincitori del concorso su http://www.kitchenfilm.com/Le_Stelle_Inquiete/Minisito-LestelleInquiete/Le_Stelle_inquiete_-_Home.html

25/02/2011, 22:15