I Viaggi Di Roby

"Uranium Project": la miniera d'uranio italiana mai utilizzata


Negli anni 50, tra la valle Seriana (provincia di Bergamo) e la Val Vedello (provincia di Sondrio), fu scoperto il pi grosso giacimento italiano di uranio. LAGIP inizi subito le esplorazioni per studiare il metodo di estrazione e dar vita ad una miniera, offrendo opportunit economiche ed interessanti a Novazza, un piccolo paesino della bergamasca. Contro ogni previsione la miniera non entr mai in funzione grazie alle proteste locali che tra gli anni 70 ed 80 coinvolsero tutta la valle e non solo, arrivando addirittura a livello nazionale e, cosa ancora pi interessante, senza prese di posizioni politiche. Il documentario, realizzato da Stefania Prandi e Alan Gard racconta, attraverso le interviste di persone che hanno vissuto quel periodo, il processo progressivo di presa di coscienza, di conoscenza e di informazione e coinvolgimento collettivo. Qualche anno fa nel 2007, la societ australiana Metex cerc di assicurarsi lo sfruttamento del giacimento in vista di un possibile ritorno dellItalia al nucleare e le proteste ricominciarono...

18/03/2011, 09:00

Luca Corbellini