I Viaggi Di Roby

I vincitori della 2ª edizione del Festival Cinematografico Acquedolci


I vincitori della 2ª edizione del Festival Cinematografico Acquedolci
La premiazione del regista Francesco Sperandeo
Premio AIFF 2009
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo
Motivazione: Per aver saputo raccontare attraverso la storia di Mehdi le discriminazioni e le umiliazioni subite in ogni parte del mondo ed in ogni latitudine a causa della propria condizione sociale.

Premio "Goowai" per la Fotografia
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo
Motivazione: Per aver creato attraverso luci e colori un’atmosfera che coinvolge e trasmette emozioni.


Premio "MineMed" Migliore Colonna Sonora
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo

Premio della Stampa
Into the Light di Alice Caronna è stato attribuito il
Motivazione: Per aver saputo coniugare la semplicità dell’idea alla profondità del tema.

Premio Ecoplast
Granosangue di Albero Gatto
Motivazione: Per aver saputo creare attraverso il ricordo di Rocco Gatto, martire della n’drangheta, momenti di grande turbamento e riflessione nella società,
immediata beneficiaria del contributo di tanti imprenditori onesti e silenziosi.

Premio Migliore Corto AIFF Scuola
I Nuovi Mostri di Roberto De Feo

Premio Migliore Corto AIFF Sicilia
Ficurinie di Marco Gozzo

Premio Migliore Documentario AIFF
Rovine con Iscrizioni Chiare di Nello Calabrò

Premio Migliore Corto AIIF Animazione
El Misterio del Pez di Giovanni Macelli

Premio Migliore Videoclip AIFF
Le Grands Chevaux di Joris Clertè

Premio Psycholand 2009 della Giuria Popolare
Porque hay Cosa que nunca se Olvidan di Lucas Figueroa

17/09/2009, 13:49

Simone Pinchiorri