CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "Perfect Fire"


Note di regia del documentario
L’inquinamento e l’avvelenamento da fumo in ambienti interni è un tema da poco assunto nell’agenda della Presidenza Obama e delle Nazioni Unite che nel settembre 2010 hanno dato vita alla Global Alliance for Clean Cookstoves. Ma già da oltre vent’anni si occupa del problema un piccolo e vivace centro di ricerca che ha sede nel verde di Cottage Grove, una cittadina in Oregon: ad Aprovecho la collaborazione e i contributi sono totalmente “open source”, il confronto è diretto e il modo di agire improntato ad un pragmatismo libero da schemi e brevetti. Lo scambio di informazioni tra luminari e artigiani, tra volontari di pace e muratori, è il volano di un’azione che affascina in tutte le sue fasi, dall’ideazione ai test, dal disegno alla produzione. “Per aiutare i poveri nessuno investe in ricerca, tutti si danno da fare per inventare qualcosa da vendere ai ricchi”, spiega Dean Still, il vulcanico direttore dell’Aprovecho Research Centre. Dopo l’introduzione gentilmente concessa da Reinhold Messner nel suo castello alla periferia di Bolzano, il documentario si dipana per intero in Oregon, durante la settimana di workshop dell’estate 2010, “spiando” il lavoro in officina e le conferenze nella sala grande dell’ex macello, e interpellando personaggi dalla provenienza più diversa: le tante voci illustrano i numerosi aspetti del problema e abbozzano le innumerevoli possibilità di trovare soluzioni praticabili.

Paola Rosà e Antonio Senter