I Viaggi di Robi

Cinemambiente 2011: "Loro della Munnizza",
guerra aperta ai cenciaioli


Cinemambiente 2011:
"Loro della Munnizza" racconta la storia dei cenciaioli, un gruppo di persone che a Palermo dagli anni '50 ha vissuto e lavorato (abusivamente) nella discarica di Bellolampo a Palermo, raccogliendo e rivendendo i materiali buttati via ma ancora riutilizzabili.

Un gruppo di persone, costituito da un'ottantina di famiglie, tollerato dalle istituzioni locali per decenni perch aiutavano a ridurre il volume dei rifiuti, e da qualche tempo invece nel mirino (arresti, processi per direttissima, condanne a 10 anni per aver "raccolto del cartone" dalla spazzatura!), nonostante i loro tentativi di entrare nella legalit costituendosi in cooperativa.

Il lavoro dei registi Marco Battaglia, Gianluca Donati, Laura Schimmenti e Andrea Zulini
- anche ottimamente fotografato - cerca di capire il perch, facendo parlare uno dei cenciaioli, Gabriele Dulcetta, seguendo le loro proteste e raccontando la loro versione dei fatti.

Nel 2009 la crisi nella gestione del ciclo dei rifiuti fa s che a Palermo come a Napoli venga proclamato lo stato demergenza: il loro lavoro non pi utile ma un ostacolo alla costruzione dell'inceneritore (pi semplice se la gente protesta per la troppa immondizia e se lo stato di "emergenza" permette di dribblare i veti legislativi...). I cenciaioli diventano una minaccia che va eliminata, in ogni modo.

Un lavoro intenso e ben costruito, una storia che non deve rimanere sconosciuta.

05/06/2011, 16:44

Carlo Griseri