Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

L'8 luglio a Cesena un fitto programma per la Notte del Cinema


L'8 luglio a Cesena un fitto programma per la Notte del Cinema
Una lunga notte dedicata al cinema di ieri e oggi a Cesena: la citt romagnola il prossimo 8 luglio si aprir con le sue piazze, le sue corti e i suoi chiostri e si trasforma in arena diffusa, pronta a un'offerta di cinema in tutte le sue declinazioni. La Notte del Cinema rientra nel programma di Piazze di Cinema.

Per il pubblico ci sar solo l'imbarazzo della scelta: si comincia sul far della sera, con un aperitivo con l'autore (l'attore Giuseppe Battiston, protagonista anche del film di chiusura, a notte inoltrata - ore 19 Nero su Bianco e Re di pane, corte Dandini) e si passa in seguito alla Galleria La Pescheria per l'inaugurazione della mostra fotografica su "Senso" con le splendide foto di Paul Ronald.

Poi gli schermi si accenderanno in dieci punti della citt per ospitare cinema di ieri e di oggi, dai classici del muto (compresi comico e avanguardia) ai film contemporanei, nei diversi formati e lunghezze (non sono lungometraggi, ma anche corti, documentari, videodanza e backstage), senza dimenticare cult-movie, rock-movie e un angolo riparato per rivivere il fascino della lanterna magica, mostrata e raccontata da un eclettico imbonitore.

In programma "Il primo incarico" alla presenza di Giorgia Cecere (ore 22 Arena San Biagio, via Serraglio 20), in occasione del Premio Monty Banks - concorso opere prime italiane.

Alle 22 (Giardino pubblico, Corso Garibaldi) in programma "La piazza del backstage", con filmati dietro le quinte dei film "La pecora nera", "Gorbaciof" e "AB Cinema". Alle ore 0.30 (Arena San Biagio, via Serraglio 20), per chiudere la notte, "Senza arte n parte" di Giovanni Albanese.

01/07/2011, 09:06