Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

"Dreamland - La Terra dei Sogni"; un film
di cui non si sentiva il bisogno


Opera prima di Sebastiano Sandro Ravagnani, giornalista e autore televisivo, "Dreamland" un film inutile dove tutto lasciato all'approssimazione ed al caso, un'opera che non passer alla storia se non per essere una delle pellicole pi "trash" mai realizzate negli ultimi anni in Italia.


E' uno dei peggiori film degli ultimi anni "Dreamland - La Terra dei Sogni" di Sebastiano Sandro Ravagnani, un'opera trash, forse ancora pi inutile e "maldestra" nella realizzazione di alcune "perle" come "Alex lAriete" e "Troppo Belli". Il giornalista e autore televisivo, celebre per aver ideato programmi come "Buona Sera con Rita Pavone al circo" nel 1979 e "Reality Circus" nel 2006, lascia tutto all'approssimazione, dalla scelta del cast alla recitazione, dalle scenografie alla musica, dai costumi all'ambientazione. Infarcito di sguardi in camera e battute mal riuscite., "Dreamland - La Terra dei Sogni" un film di cui non si sentiva il bisogno, come tantomento si sente il bisogno di "Dreamland... Il Giorno Dopo", il seguito gi annunciato di questo "capolavoro" del trash contemporaneo.

La storia del film ambientata nel 1951 negli Stati Uniti, in un quartiere abitato da emigranti italiani. Il protagonista, James De Cristofaro interpetato da Ivano De Cristofaro, a capo diuna gang che estorce il pizzo a Frank (Franco Columbu), un falegname ex-pugile. Dopo una rissa tra bande rivali il ragazzo viene malmenato e soccorso dall'uomo, che lo accoglie in casa sua accettandolo come figlio e dandogli una seconda possibilit. Da questo spunto parte la storia, un mix tra "Rocky" e "Pinocchio", una vicenda infarcita di buonismo ed approssimazione in un crescendo di situazioni gi viste e raccontate. Insomma, "Dreamland - La Terra dei Sogni" non ha niente di "filmico", se non le potenzialit di essere ricordato in futuro come una delle pellicole pi inutili e brutte del panorama italiano, sperando che un futuro Quentin Tarantino lo rivaluti negli anni come stato fatto dall'originale per i b-movie italiani...

12/07/2011, 18:42

Simone Pinchiorri