I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "Vittorio,
Capitan Pistone... e tutti gli altri"


Note di regia del documentario
A mio padre avevano gi diagnosticato lAlzheimer quando ho iniziato a riprendere con la telecamera i momenti che trascorrevo insieme a lui. Lho seguito passo dopo passo nel suo viaggio a ritroso, lho visto perdere la capacit di orientarsi, fare di conto, usare parole appropriate, riconoscere gli oggetti e il loro uso.
Mentre mio padre tornava bambino, io cercavo con qualsiasi mezzo di trattenere i suoi ricordi, di ottenere informazioni su come aiutarlo, dargli sollievo. Una lotta solitaria, non tanto contro la malattia, quanto contro la mancanza di servizi, linefficienza, la burocrazia.
Eppure bastato guardarmi attorno per rendermi conto di quante persone vivevano il mio stesso problema. Ho cominciato cos a raccogliere le pagine strappate di altri libri, di altre storie e le ho rilegate insieme in questo documentario, dando voce e spazio a emozioni, pensieri, realt che la scienza non pu descrivere e che, solitamente, rimangono confinate nelle mura di una casa, chiuse nella prigione silenziosa in cui ti costringe lAlzheimer.
Ho impiegato quasi 6 anni per realizzare questo documentario, convinta che la storia di Vittorio, Enzo, Pina, Massimo, Rinaldo, Eva, Franco, Amedeo e tutti gli altri ha un senso solo se non la si consegna alloblio. La memoria un patrimonio al quale attingiamo per immaginare e costruire un futuro migliore, e una societ migliore quella che non dimentica nemmeno chi vecchio, malato, bisognoso.
Piccola nota finale sulla scelta del titolo: Vittorio mio padre, Capitan Pistone uno dei suoi innumerevoli personaggi immaginari. Ho scelto lui come rappresentante della categoria perch, oltre ad essere uno dei pi frequenti, ha un nome divertente, come tanti momenti passati con mio padre. Tutti gli altri... sono il milione di malati presenti oggi in Italia.

Mara Consoli