Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

I vincitori di Villanova in Corto 2011


I vincitori di Villanova in Corto 2011
Premio Ricezione Libera
Io sono Qui
di Mario Piredda
Motivazione: Per l'altissima qualità e omogeneità dell'opera nella sua interezza, a partire dalla regia fino alla recitazione dell'intero cast. Per la credibilità dei personaggi, delle vicende e degli ambienti che vanno a costruire un racconto di ampio respiro, riuscendo a travalicare i limiti che la forma narrativa del cortometraggio solitamente impone. Per il taglio della storia che, pur evocando tematiche scottanti di attualità, riesce a focalizzare la narrazione sulla quotidianità dei protagonisti e sulle loro emozioni, senza cadere nella trappola della facile retorica.

Premio Corrente Alternativa
Stand by Me
di Giuseppe Carlo Albano
Motivazione: Per la costruzione del personaggio principale e del mondo che lo circonda, frutto di una recitazione credibile e di una solida sceneggiatura. Per l'efficacia di un racconto comico e paradossale costruito attraverso la giustapposizione di immagini frammentarie, che solo nel finale vanno a comporsi in un disegno coerente. Per la disincantata e dissacrante ironia con cui vengono affrontati temi quali la morte, la voglia di riscatto del sud e il sacrificio di qualsiasi scrupolo in nome dell'imprenditorialità e del successo.

Premio Alta Tensione
Reset
di Nicolangelo Gelormini
Motivazione: Per l'ottima regia che riesce a trasmettere un senso di instabilità, di malessere e di discontinuità attraverso il montaggio, che alterna momenti più frenetici ad altri più narrativi, e la scelta della musica, spesso discordante rispetto al piano emotivo presentato dalle immagini. Per l'impostazione stilistica e tematica che, partendo dai canoni del thriller, riesce a spaziare oltre andando a scandagliare temi complessi quali la memoria e le sue disfunzioni, i rapporti genitori-figli nei suoi risvolti meno scontati quali l'affettività mancata, l'eredità intellettuale e creativa e il senso di colpa.

Menzione Fotografia
Angelo e Giuseppe Capasso per la fotografia del cortometraggio 108.1 FM Radio

Menzione Montaggio
Astutillo Smeriglia per il montaggio del cortometraggio Training Autogeno

Menzione Sonoro
Paolo Bozzola per il sonoro del cortometraggio Gamba Trista

Menzione Recitazione
Alice Mangione per la sua intepretazione nel cortometraggio Adesso Smetto

03/10/2011, 11:40

Simone Pinchiorri