!X

SalinaDocFest a Villa Medici a Roma


SalinaDocFest a Villa Medici a Roma
Giovanna Taviani, direttrice del SalinaDocFest
LAccademia di Francia dedica una finestra al SalinaDocFest, il festival del documentario narrativo ideato e diretto da Giovanna Taviani, che nella sua V edizione, nel settembre scorso, ha ospitato un focus sulla rivoluzione nordafricana, proiettando per la prima volta in Italia le opere dei giovani filmaker tunisini testimoni dellevento.
Appuntamento a Villa medici a Roma gioved 10 novembre alle 20,30 per vedere: Rafik Omrani, con Le mur (Tunisia, 2011, 4') e Fallega 2011 (Tunisia, 2011, 52'), Olfa Chakroun, con Tunisie Anne Zero (Tunisia, 2011, 15') e Karim Yaakoubi, con L'Auditorium ( Tunisia, 2011, 15'), saranno i protagonisti della serata.

"Gli avvenimenti che stanno sconvolgendo i paesi arabi, in questo 2011" dichiara Giovanna Taviani "chiedono al nostro paese di aprire gli occhi su quel che accade al di l dei nostri confini e di lavorare su un orizzonte comune che possa finalmente unire la riva sud e la riva nord del Mediterraneo: i giovani precari di Tunisi con quelli di Palermo, i figli della rivoluzione di Bengasi con quelli del Cairo, senza dimenticare le donne del Maghreb, che hanno fatto scoccare la scintilla della primavera araba".
Tutti i film saranno proiettati in versione originale sottotitolata in italiano.

05/11/2011, 17:18

Stefano Amadio