I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "White Men"


Note di regia del documentario
Di fronte a quelle vite quasi normali, torturate dallo spettro della morte oltre che della malattia, rimane spazio solo per un cinema essenziale. Quindi il bianco e nero, lassenza di musica, la sospensione del giudizio. Nellorrore ci si scopre inermi perch vengono disarmate le proprie categorie mentali. Non esiste pi lapertura alle due strade cui siamo abituati a pensare come vie di fuga: langoscia e la speranza. Rimane solo lesercizio della vita che si coniuga in una sorta di resistenza. E delle riprese che non sono altro che un residuo. Un film minimo.

Alessandro Baltera e Matteo Tortone