Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

DeriveApprodi pubblica un cofanetto sulla "paesologia"


"Di mestiere faccio il paesologo" di Andrea D'Ambrosio esce in dvd allegato al libro di Franco Arminio "Le vacche erano vacche e gli uomini farfalle"


DeriveApprodi pubblica un cofanetto sulla
Singolare il progetto di partenza e singolare anche la sua edizione in libreria: "Di mestiere faccio il paesologo", documentario di Andrea D'Ambrosio, dedicato alla "paesologia", materia inventata e studiata dallo scrittore e poeta Franco Arminio, che lo porta a visitare con assiduit i paesi del suo territorio, l'Irpinia, per verificarne mutamenti e condizioni.

Un lavoro, quello di D'Ambrosio, che mescola con intelligenza l'ironia per un oggetto di studio insolito (e il personaggio Arminio in questo di grande aiuto) e la seriet di un argomento - la lenta ma inesorabile "estinzione" dei piccolissimi centri della zona - su cui necessario fermarsi a riflettere.

Allegato al dvd del documentario un volume di poesie dello stesso Franco Arminio, "Le vacche erano vacche e gli uomini farfalle".
Pensare di unire in un'unica confezione un libro di poesie e un documentario sembra un'idea davvero fuori dalle odierne logiche di mercato, ma a confortare il potenziale acquirente giungono le parole di Roberto Saviano su Arminio riportate in copertina. "Arminio, poeta vero, ha indagato i paesi, ma soprattutto ha raccontato le vite di paese, laddove tutto vive come se dovesse ancora compiersi ed gi - invece - tutto compiuto".

DeriveApprodi conclude cos la prima serie di pubblicazioni della collana libro+dvd Cinema Autonomo (gli altri titoli sono stati "Pietro" e "Rata Nece Biti" di Daniele Gaglianone, "Palabras" di Corso Salani e "Tarda Estate" di Marco De Angelis e Antonio Di Trapani), un'iniziativa di grande interesse che prova a portare al pubblico lavori poco noti ma di grande qualit, con importanti approfondimenti tematici nei volumi allegati. Nella speranza che ci sia una platea interessata e che possano presto uscirne altri.

18/04/2012, 12:40

Carlo Griseri