Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Emir Kusturica ospite del Lucania Film Festival


Emir Kusturica ospite del Lucania Film Festival
La 13^ edizione del Lucania Film Festival (dal 10 al 13 agosto con una "coda" il 19) avrà come ospite speciale Emir Kusturica, regista, attore e musicista di fama internazionale, due volte Palma d’oro a Cannes e Leone d’oro a Venezia a soli 26 anni.

Kusturica sarà ospite del Festival il 12 e 13 agosto per una fitta serie di appuntamenti: meeting con registi, appassionati di cinema e artisti visivi, lectio magistralis, escursioni sul territorio in collaborazione con il Comitato Matera 2019, il progetto che sta lavorando perchè Matera diventi capitale europea della cultura e che ha stretto una forte sinergia con il LFF.
Kusturica concluderà la sua partecipazione in veste di musicista con uno spettacolare concerto di chiusura della tredicesima edizione del LFF 2012 assieme alla sua No Smoking Orchestra (prestissimo saranno disponibili le info sul programma definitivo e sulle prenotazioni per i seminari, la lectio magistralis ed concerto).

Il LFF si svolgerà fra il 10 ed il 13 agosto nella storica location della Terravecchia di Pisticci, il concerto di Emir Kusturica, invece, avrà luogo nella più ampia piazza degli spettacoli nel rione Dirupo.

La chiusura dell’evento, inoltre, è posticipata al 19 agosto. Una data che va ad aggiungersi alla programmazione canonica del format e che prevede una serata di proiezione dei corti vincenti e l’intervento dell’attore e regista lucano Rocco Papaleo, nell’ambito dell’Amaro Lucano Movie Night, in sinergia con un marchio storico per la città di Pisticci, l’icona principe in fatto di esportazione della Lucania nel mondo intero.

Sono una cinquantina i cortometraggi di fiction e animazione, tutti di altissimo spessore artistico e tecnico, che si contenderanno la vittoria finale sulla scena del primo festival di cinema lucano. Tra gli europei fa la parte del leone la Spagna con otto corti finalisti. Rappresentati anche Svezia, Lettonia, Grecia, Serbia, Germania, Francia, Belgio, Polonia e Italia (5). Presente anche la borderline Georgia. Per l'Africa troviamo il Marocco, per l'Asia Israele, Corea del Sud, Iran e Taiwan. A tenere alta la bandiera del continente americano ci saranno gli Usa e il Canada, il Belize e il Brasile. A chiudere l'Australia in rappresentanza dell'Oceania. Tuttavia, la (durissima) selezione, in virtù dei mille film arrivati alla segreteria organizzativa, non è ancora terminata: fra qualche giorno sarà pubblicato l'elenco dei lungometraggi, dei corti lucani, dei documentari e delle proiezioni speciali fuori concorso.

26/07/2012, 08:15