I Viaggi Di Roby

I 1000 OCCHI - Chiusa l'edizione 2012


I 1000 OCCHI - Chiusa l'edizione 2012
Mila Lazic, Sergio Germani, Marc Scialom
Si conclusa l'undicesima edizione de I Mille Occhi, Festival internazionale del cinema e delle arti, con una serata che ha visto la partecipazione numerosa del pubblico, in sala gi dal pomeriggio per la visione del film "Cronaca familiare" di Valerio Zurlini.

Molto soddisfatto del successo della manifestazione il direttore Sergio Mattiassich Germani. I Mille Occhi non partono dalla volont di riempire la sala con proposte certe in questo senso, ma dal desiderio di vedere crescere un pubblico attento, capace di stabilire un rapporto forte con le presenze degli ospiti del festival e le presenze delle immagini che passano sullo schermo dice il direttore e conclude: Questo l'obiettivo che volevamo raggiungere e i segni in tale direzione sono stati evidenti.

Germani ha poi ringraziato tutti gli ospiti, gli sponsor,i media partner, i collaboratori e le istituzioni che sostengono economicamente il festival: la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Trieste, il Comune di Trieste, la Fondazione CRTrieste e la Fondazione Benefica Alberto e Kathleen Casali. Un ringraziamento particolare anche a quelle istituzioni che da luoghi diversi sono diventate dei veri e propri partner creativi guardando al festival come a un momento con cui realmente confrontarsi e scambiare esperienze, opere e personalit.

Un grazie quindi alla Cineteca Nazionale e alla Cineteca del Friuli e a tutta una serie di realt attive nella costruzione del programma: tra queste Nomadica di Noto, Siracusa, con la sua proposta di aprire a Trieste lomaggio itinerante al Giuseppe Fava artista, la Furia umana giornale online e Fuori orario che ha dedicato tre notti della propria programmazione a Zurlini in collegamento con il festival.

21/09/2012, 23:08