Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

[email protected] - Aperte le votazioni on-line della 3a edizione


20 documentari in alta definizione da vedere e votare su www.viaemiliadocfest.tv, il primo festival italiano online del cinema documentario.


VIAEMILI@DOCFEST - Aperte le votazioni on-line della 3a edizione
20 film in concorso, documentari in alta definzione da guardare e votare online, due premi e un “evento live” da non perdere.
Sono questi i numeri della terza edizione di ViaEmiliaDocFest realizzato in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Emilia Romagna Film Commission, Solares-­‐Fondazione delle Ar5, Arci Ucca e con gli Assessorati alla Cultura del Comune di Modena e di Reggio Emilia e media-­‐partner cinemaitaliano.info.

Dal 26 settembre, e fino al 31 ottobre 2012, il pubblico potrà vedere e votare le
opere attraverso il sito www.viaemiliadocfest.tv, indicando fino a tre preferenze. L’opera più votata si aggiudicherà il "Premio del Pubblico Web 2012", mentre una Giuria composta da professionisti del settore tra i quali Peter Almond (Produttore), Carlo A. Bachschmidt (Regista), Giovanni Cioni (Regista), Daria Menozzi (Regista) e Anastasia Plazzotta (Distributrice), designerà il vincitore del "Premio della Giuria ViaEmiliaDocFest 2012".

Alcuni dei film in concorso sono già nei circuiti festivalieri altri sono inediti, realizzati da giovani registi emergenti o da professionisti già affermati, gli argomenti spaziano tra tematiche di grande attualità: come il sociale, l’ambiente, o il folklore che caratterizza alcune realtà.
In questa terza edizione emerge il tema del rapporto tra uomo e natura: chiavi di lettura che regalano agli spettatori riflessioni su ciò che potrebbe diventare perduto: antichi mestieri, interi paesi che diventato disabitati, lavoratori e lavoratrici che rivendicano la propria dignità, una comunità che lotta contro la distruzione del proprio patrimonio naturale, fino ad arrivare al folklore dei milongueros, i ballerini di tango argentini.
Sono solo alcuni dei soggetti trattati, lasciamo il resto della programmazione alla curiosità degli spettatori perchè gli spunti lanciati dalle opere sono tutte restituzioni della realtà non convenzionali raccontate attraverso forme narrattive, linguistiche e produttive innovative.

I tre lavori premiati dalla Giuria, dal pubblico Web e dal portale cinemaitaliano.info, sbarcheranno fisicamente a Modena al Teatro dei Segni, in Via S. Giovanni in Bosco 150, dove dal 1 al 4 novembre 2012 si terrà l’evento di ViaEmiliaDocFest in cui si premieranno i vincitori della kermesse e si potranno visionare le opere arrivate in finale.

L’evento è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Modena, ARCI Modena e UCCA con il patrocinio e la collaborazione di: Università di Modena, Istituto storico di Modena, Sequence, Movimenta, Voice off, Ozu Film Festival, singoli videomaker attivi a Modena; media-­partnership: Cinemaitaliano.info. Sono previste altre interessanti offerte tra sezioni parallele, momenti live e incontri, proiezioni di anteprime nazionali con l’intento di favorire lo scambio di contatti e informazioni fra i filmmaker presenti e i professionisti del mondo audiovisivo.
Perchè gli obiettivi del festival sono: la libera fruizione grazie al facile accesso al portale, la diffusione su larga scala e lo scambio del genere documentario.

27/09/2012, 08:44