I Viaggi Di Roby

LA RAGAZZA CON LA VALIGIA - Incantevole Cardinale


Il terzo film di Valerio Zurlini interpretato anche da Jacques Perrin, Riccardo Garrone, Corrado Pani e Gian Maria Volonté


LA RAGAZZA CON LA VALIGIA - Incantevole Cardinale
Claudia Cardinale è "La ragazza con la valigia", abbandonata presso un'officina dall'uomo con cui stava fuggendo per farsi una nuova vita ancor prima della fine dei titoli di testa.

Un inizio sicuramente spiazzante, sia per il gesto poco comprensibile di tal Marcello sia perché permette al regista (e co-sceneggiatore insieme a Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Enrico Medioli e Giuseppe Patroni Griffi), Valerio Zurlini, di costruire intorno a lei un film dalla narrazione insolita e coinvolgente.

La ragazza non si dà per vinta, infatti, e riesce - nonostante le abbia fornito un nome falso - a rintracciare colui che l'aveva mollata per strada, ma egli si nega e manda a liquidarla il giovane fratello, Lorenzo (Jacques Perrin, fedelissimo di Zurlini). Costui, non ancora maggiorenne, rimane incantato dalla bellezza e dal modo di porsi di Aida (questo il nome del personaggio della Cardinale), e cerca in tutti i modi di aiutarla e di passare del tempo con lei.

La società però non approva, e a questo si aggiunge una vita privata a dir poco complicata della giovane, tra ex spasimanti, lavori abbandonati da riconquistare, figli abbandonati (questo tratto del personaggio, comune in parte alla vita privata dell'attrice, costituì per lei una sfida non da poco) e quant'altro. Il povero Lorenzo, purtroppo per lui, dimostrerà di non avere né l'età né i mezzi per starle accanto.

Presentato a Cannes nel 1961, "La ragazza con la valigia" ha consacrato il talento indiscutibile di Claudia Cardinale (troppo spesso offuscato dalla sua bellezza), qui in una delle sue prime prove da protagonista. Pur non utilizzando ancora la sua voce originale (in questo caso a doppiarla è Adriana Asti), l'attrice di origini tunisine dimostra una mimica e una presenza scenica invidiabile.

A completare il cast Riccardo Garrone, Corrado Pani e un giovane e semi-esordiente Gian Maria Volonté.

14/10/2012, 10:00

Carlo Griseri