Sudestival 2020

Il "Ciotta-Silvestri" presentato a Roma


Il
Venerd 21 dicembre presso la sede di Sentieri Selvaggi (via Carlo Botta 19, Roma) verr presentato il volume "Ciotta-Silvestri", la raccolta dei due critici dei film e i generi che hanno fatto la storia, una guida alla geografia emozionale del cinema.

A seguire sar proiettato il film scelto dagli ospiti: "David Holzmans Diary/My Girlfriends Wedding" di Jim McBride, del 1967, il finto diario di uno degli autori pi eclettici del cinema statunitense contemporaneo.
Lopera di McBride vive di uno sguardo sempre originale che lattraversa, caldo, sensuale, non omologato, con cui lautore mette in forma la rappresentazione della verit filtrata dallartificio: in David Holzmans Diary come nei film collocati nei generi, dal noir al poliziesco alla biografia musicale. Il regista di Allultimo respiro, The Big Easy, Great Balls of Fire lavora sulla carica sovversiva dei corpi, sullerotismo e sul desiderio, sulla fisicit della musica. Per un cinema radicato nelle esperienze e nei toni del momento (la scena underground newyorkese degli anni Sessanta, la Hollywood degli anni Ottanta) e continuamente in viaggio verso infiniti luoghi di frontiera dove rimettersi in gioco.

17/12/2012, 07:46