Meno di 30
I Viaggi di Robi

THE CUBAN WIVES - Cinque mogli in cerca di giustizia


Alberto Dandolo racconta da Cuba la storia di una condanna sbagliata e ingiusta. Nella speranza che gli Stati Uniti di Obama siano diversi da quelli dei Bush.


THE CUBAN WIVES - Cinque mogli in cerca di giustizia
Una foto dei "Cinque" in The Cuban Wives
Un dramma che si percepisce in ogni inquadratura, che entra anche nella normalit della giornata. Le donne di cinque cubani detenuti negli Stati Uniti. La "Causa dei Cinque" seguita attraverso le vicende delle famiglie; le mogli in testa per cercare di capire e di risolvere la situazione. Un processo negli Stati Uniti che ha palesemente violato i diritti umani di questi cubani, in attesa e nella speranza che Obama possa risolvere la situazione in qualche modo.

E' un documentario sull'attesa e sulla speranza "The Cuban Wives" che racconta un episodio di malagiustizia internazionale di cui si comincia a parlare adesso dopo anni di copertura e disinformazione. A Cuba e negli Stati Uniti, principalmente dalla comunit cubana; agli altri, in tutta onest, frega poco o niente...

Alberto Antonio Dandolo mostra una Cuba attiva e impegnata, con un'ottima fotografia e un montaggio coinvolgente con interessanti immagini di repertorio.
Le mogli combattono per i mariti e soffrono per la solitudine. Quelle dei "cinque" come quelle di tutti i detenuti innocenti.

Dopo la Berlinale di quest'anno e il Festival Internacional de Nuevo Cine, la presentazione a Roma al Palazzo delle Esposizioni. In sala, oltre al regista, Gianni Min, esperto e amante delle vicende cubane. "Questa una storia che meritava un documentario - ha detto Min - perch stata disperatamente tenuta all'oscuro. I 5 soffrono la condanna del silenzio e sono grato ad Alberto per questo sforzo molto grande e gli auguro che il suo lavoro giri per i festival ottenendo premi e riconoscimenti".

22/12/2012, 10:00

Stefano Amadio