I Viaggi Di Roby

I CORTI DI ANDREA RICCA - Creatività e computer


Piccoli lavori a base di artigiana computer grafica visti da oltre 100.000 persone nel mondo


I CORTI DI ANDREA RICCA - Creatività e computer
Andrea Ricca
Sono circa una decina i cortometraggi realizzati fino ad oggi da Andrea Ricca, filmaker salernitano sempre più specializzato nella realizzazione di effetti speciali artigianali (detto in senso positivo!) in computer grafica.

Dopo alcuni lavori realizzati a cavallo del 2000 più tradizionali ("Alla luce della luna" è molto povero ma ha un messaggio interessante, "Il Messaggio" convince meno ma nel finale mostra i primi passi nel mondo dell'effettistica), è dal 2008 che la filmografia di Ricca si fa decisamente significativa (ricordiamo che tutti i suoi lavori sono visibili gratuitamente sul sito ufficiale).

"The Guardian", "Ufo Race", i due capitoli della saga "The Furfangs", "Spider Danger" e l'ultimissimo "The Spooky Truth": tutti completamente autoprodotti a budget zero, col solo ausilio di una videocamera HD - all'inizio MiniDv - e di un computer, hanno già superato i centomila contatti complessivi online ottenendo recensioni internazionali su riviste di settore molto note come L'Ecran Fantastique e SFX.

La struttura è per forza di cose semplice, con un unico protagonista (quasi sempre lo stesso Ricca, in "The Guardian" Michele Di Mauro, nell'ultimo invece Francesca Simonelli), nessun dialogo e l'incontro con una creatura "altra" che rappresenta un pericolo di vita.

I piccoli furfangs ricordano i gremlins ma anche gli alieni del britannico "Attack the block", e sono tornati in due capitoli ma presto (ne siamo certi) arriveranno al terzo "in forze", come il minaccioso finale del secondo lascia prevedere. Lo scheletro di "The Guardian" rimanda ai film di Harryhausen, mentre il fantasma dispettoso dell'ultimo lavoro è inevitabilmente da legare alla tradizione che parte da "Ghostbusters". Sono da segnalare anche i ragni di "Spider Danger", e la corsa in auto contro un Ufo: tutti segnali di una grande vitalità al servizio del mezzo e di tanta passione, la voglia di Ricca di sperimentare con l'effetto speciale "casereccio" ma sempre più di qualità.

A testimonianza di ciò anche un manuale sul tema, edito da Dino Audino e scritto da Andrea Ricca dal titolo "Effetti Speciali Low Budget", per emularne le gesta e imparare con facilità.

19/02/2013, 10:30

Carlo Griseri