Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

PIEMONTE MOVIE 2013 - La terza giornata


PIEMONTE MOVIE 2013 - La terza giornata
Les Amants d'un Jour
Alla sua terza e penultima giornata Piemonte Movie inizia a tirare le fila di questa 13^ edizione presentando gli ultimi due documentari in concorso nella sezione Panoramica Doc: Murge. Il fronte della guerra fredda di Fabrizio Galatea e Il re del mosto di Giulia Graglia.

Alle ore 21.30, il documentario del regista torinese Fabrizio Galatea e prodotto da Zenit Artiaudiovisive, Murge. Il fronte della guerra fredda, ci racconta attraverso i toni a tratti comici di testimoni illustri e protagonisti sconosciuti, il pi drammatico momento della storia recente: l'incubo della guerra atomica. Nel 1962, con la crisi di Cuba, il fronte della Guerra Fredda si sposta nelle Murge; sulle queste aspre colline, i profili dei missili nucleari minacciano un paesaggio popolato da inconsapevoli pastori e braccianti.

Con Il re del mosto, alle ore 22.30, assaporeremo i ricordi, fatti di parole e musica, di chi ha conosciuto e amato, Giacomo Bologna, luomo che invent la Barbera, tra cui Bruno Lauzi e Gianni Rivera. Una storia profondamente piemontese, a firma dalla regista - e sommelier - torinese Giulia Graglia, sull'intuizione e il coraggio che Bologna ebbe, come produttore, nell'approcciarsi in modo innovativo e contagioso al vino, per dargli valore e qualit, rimanendo sempre radicato alla sua Rocchetta Tanaro.

Un altro documentario, fuori concorso alle ore 17.30, ci immerge nel territorio, lungo il percorso del fiume Tanaro. Aigua, ua, iva, Aqua - Le voci del Tanaro di Sandro Bozzolo e Alessandro Ingaria, il viaggio etnolinguistico di un poeta dilettante, dotato di Ape Piaggio, accompagnato da un coniglio e da un fedele autista, che ha incontrato medici, attori, contadini e danzatori, musicisti e professori, e insieme hanno ascoltato le diverse voci del Tanaro.

Non manca lo spazio dedicato ai cortometraggi, alle ore 20.00 con la sezione Spazio Piemonte, che vede in campo il secondo round della competizione. Tra i 5 corti in programma spiccano Les Amants dun jour di Stefano Sgambati, un sincero omaggio alla Nouvelle Vague per tematica - l'incomunicabilit tra un lui e una lei - e scelte registiche; e l'anteprima di La stagione dei gusci di noce di Andry Verga, un corto storico, in costume e recitato in canavesano, che mostra la cruda realt della vita contadina alla fine della Grande Guerra.

Ogni film sar accompagnato dalla presenza degli autori, che incontreranno il pubblico nello Spazio Incontri a disposizione a fine proiezione per dibattiti e domande.

Appuntamento alla Sala Il Movie (Via Cagliari, 42 - Torino). Ingresso 4 euro, abbonamento 10 euro.

Il programma di venerd 15 marzo

h 17,30
PANORAMICA DOC FUORI CONCORSO
Aigua, ua, iva, Aqua - Le voci del Tanaro (ITA, 2012, 90) di Sandro Bozzolo e Alessandro Ingaria

h 20,00
SPAZIO PIEMONTE 2
Les Amants dun jour (ITA, 2012, 17) di Stefano Sgambati
Pepe in gita (ITA, 2012, 6) di Livio Taricco e Simona Batignani
Insideaut (ITA, 2012, 12) di Rocco Riccio
Blu Arianna (ITA, 2012, 5) di Nicola Piovesan
La stagione dei gusci di noce (ITA, 2012, 30) di Andry Verga

h 21,30
PANORAMICA DOC
Murge - Il fronte della guerra fredda (ITA, 2012, 52) di Fabrizio Galatea

h 22,30
PANORAMICA DOC
Il re del mosto (ITA, 2012, 44) di Giulia Graglia

15/03/2013, 10:00