Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

RITA - Un cortometraggio tra sogno e realtà


Fabio Grassadonia e Antonio Piazza hanno vinto a Cannes la Semaine de la Critique con il loro esordio nel lungo "Salvo"


RITA - Un cortometraggio tra sogno e realtà
Rita è una ragazzina cieca, in casa la madre è autoritaria e protettiva e non la lascia uscire di casa. Rita vorrebbe andare in giro, essere libera, ma non può: un giorno però in casa entra un ragazzo sconosciuto, sta fuggendo e si nasconde, ha bisogno del suo aiuto.
E in cambio, potrebbe essere proprio lui la "chiave" per riuscire finalmente ad arrivare al sospirato mare... Ma è tutto vero?

I registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza in pochi minuti riescono a costruire una storia semplice ma coinvolgente, interpretata dalla brava Marta Palermo. L'empatia con la protagonista è inevitabile, e il talento dei due autori è evidente fin da questa opera d'esordio, datata 2010 e tra i cortometraggi più premiati nei festival.

26/05/2013, 08:00

Carlo Griseri