Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

TEOREMA VENEZIA - La fine di una città?


TEOREMA VENEZIA - La fine di una città?
Una città in rovina: è questo il messaggio che "Teorema Venezia" di Andreas Pichler vuole lanciare al pubblico, cercando di sfatare il mito di puro romanticismo e di luogo dei sogni degli innamorati di tutto il mondo.

"Cosa vuol dire vivere a Venezia?", si chiede Pichler, dando facoltà di risposta ad alcuni veneziani "d.o.c." seguiti nell'arco di un anno: non c'è nulla di (volontariamente) turistico nelle immagini del documentario, che coglie la quotidianità in una città complessa da vivere quando non impossibile.

Il degrado delle facciate dei palazzi, l'inquinamento generato dalle enormi navi da crociera che passano in laguna, il traffico di turisti ovunque, le difficoltà di spostamento sono solo alcune delle problematiche che Pichler affronta nel suo lungo e documentato lavoro, che analizza la situazione della città veneto con affetto e obiettività.

Girato con cura e attenzione, "Teorema Venezia" è un atto d'amore lucido, un punto fermo nell'analisi di una città che non potrà continuare a lungo a esistere in queste condizioni. Un ragionamento è d'obbligo, in primis da parte degli stessi veneziani che quel "teorema" ben conoscono e subiscono. "Quando sei morto non ha nessuna importanza", dice uno degli intervistati: ma se a morire fosse una città come Venezia, ne avrebbe eccome...

02/06/2013, 11:00

Carlo Griseri