Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

FANTAFESTIVAL XXXIII - Roma si colora di fantastico


Dal 10 giugno al 21 settembre 2013 un'estate all'insegna dell'horror e della fantascienza.


FANTAFESTIVAL XXXIII - Roma si colora di fantastico
La XXXIII edizione del FANTAFESTIVAL (Mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico – dal 10 giugno al 21 settembre 2013), diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli - promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema, dall’Assessorato alla Cultura Arte e Sport della Regione Lazio, e realizzata in collaborazione con la Cineteca Nazionale - Centro Sperimentale di Cinematografia - si presenta agli appassionati del genere con un ricco programma di anteprime, retrospettive, incontri dibattiti e vari concorsi,con il solito e prezioso occhio di riguardo nei confronti del cinema indipendente italiano e dei suoi giovani autori.

Anche quest’anno, dunque, Roma si colora di fantastico con una intensissima e estate romana che si concluderà il 21 settembre, e che coinvolgerà biblioteche comunali, zone della periferia romana e strutture del carcere circondariale di Rebibbia. Uno sguardo al passato, uno al presente e al futuro. La sezione competitiva del Festival, presenterà, dal 10 al 16 giugno, circa sessanta opere, fra lungometraggi e cortometraggi, provenienti da dodici Paesi (molti dei quali in anteprima), molti dei quali saranno proiettati presso la Casa del Cinema di Villa Borghese.

Partenza all’insegna di un grande classico del genere, "L’Esorcista" di William Friedkin, la cui versione Director's Cut digitale verrà presentata in anteprima nazionale, a quarant'anni dalla sua prima uscita cinematografica ed a pochi giorni dall'uscita in sala, per finire con "Tulpa" di Federico Zampaglione (nelle sale italiane a partire dal 20 giugno distribuito dalla Bolero Film), alla presenza del regista e cantautore, degli interpreti Claudia Gerini e Michele Placido e della produttrice Mariagrazia Cucinotta.

Grande attesa anche per la principale retrospettiva di questa edizione che prenderà vita il 14 e 15 giugno presso la Sala Trevi, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, e con Spaghetti Horror Tv (www.spaghettihorror.it), la prima web tv italiana dedicata agli appassionati dell’horror e della fantascienza. Titolo della rassegna, SPAGHETTI HORROR, che proporrà titoli quali: "Danza macabra" di Antonio Margheriti (Anthony M. Dawson), Camping del terrore di Ruggero Deodato, che interverrà per presentare il film, "Non si sevizia un paperino" di Lucio Fulci, e molti altri ancora. Un omaggio al cinema horror italiano degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, amato e studiato in tutto il mondo, osannato da registi del calibro di Martin Scorsese e Quentin Tarantino.

Mentre PANORAMICA ITALIA, è la rassegna che per il terzo anno consecutivo punta tutto sui giovani autori italiani di cinema fantastico. Tanti i titoli che verranno proiettati alla Casa del Cinema alla presenza dei loro autori, un Concorso che vedrà premiato con il Pipistrello d’Oro il miglior film in competizione. Spazio anche al cortometraggio, con una sezione (FANTACORTI) interamente dedicata al cinema breve di genere, italiano e internazionale.

Ma i concorsi non finiscono qui. Un Premio verrà assegnato anche al miglior titolo internazionale in competizione e ugualmente al miglior corto internazionale. Tra i film stranieri, "Errors of Human Body" di Eron Sheen, co-produzione tra Germania e Australia, il thriller "Art of Darkness" del londinese Steve Lawrence, "Lovely Molly" di Eduardo Sanchez, già regista del cult “The Blair Witch Project” e l’indipendente Zombie Massacre di Luca Boni e Marco Ristori; "Beneath" di Larry Fassenden.

09/06/2013, 15:01

Monica Straniero